Totti e Ilary Blasi, in arrivo sulla Rai il docu-film dedicato all’ex calciatore

La Rai ha deciso di anticipare in palinsesto la messa in onda di "Mi chiamo Francesco Totti", il docu-film dedicato al "Pupone", che sarà trasmesso nel weekend

Francesco Totti Rai
Foto | Rai
newsby Ilaria Macchi19 Luglio 2022


La separazione tra Francesco Totti e Ilary Blasi continua a fare discutere anche ora che è diventata ormai ufficiale. Molti hanno sperato fino all’ultimo che le voci di crisi fossero destinate a restare tali e che i due potessero continuare a essere una coppia, ma così non è stato. Nel frattempo, lei è partita per la Tanzania insieme ai figli e alla sorella Silvia, mentre lui è per ora rimasto a Roma.

Il loro addio ha spinto però la Rai a modificare i suoi palinsesti. Domenica prossima, 24 luglio, andrà infatti in onda in prima serata su Raiuno “Mi chiamo Francesco Totti”, il docu-film dedicato all’ex calciatore che avrebbe inizialmente essere trasmesso in autunno. In tanti ne approfitteranno certamente per seguirlo.

Francesco Totti protagonista su Raiuno dopo l’addio a Ilary

Evitare di parlare di Francesco Totti e Ilary Blasi in questo periodo sembra quasi impossibile, anzi in tanti stanno monitorando i social per capire come i due stiano vivendo la fase che segue l’annuncio ufficiale dell’addio. La Rai, consapevole di questo, ha deciso di modificare la sua programmazione. E’ in arrivo così in onda un docu-film che interesserà i fan del “Pupone” e non solo.

Si tratta di ”Mi chiamo Francesco Totti”, la pellicola firmata da Alex Infascelli in collaborazione con l’ex calciatore, tratta dal libro ”Un Capitano” scritto dall’ex numero dieci con Paolo Condò.

Francesco Totti Verissimo
Foto | Canale 5

Il docu-film ha ottenuto nel 2021 il Nastro d’Argento per il Cinema del reale e il David di Donatello per il miglior documentario.

Le scene partono da un momento che il protagonista e chi lo ha amato in campo e fuori non può certamente dimenticare. E’ la sera del 27 maggio 2017, è il momento del tramonto che con la sua luce dorata rende ancora più bella e struggente Roma. Al centro dello stadio Olimpico c’è un uomo, ha il viso coperto dal cappuccio della felpa ed è solo. Ma qui, al centro del campo e sotto la curva Sud, quest’uomo ha rappresentato al meglio e per più di vent’anni la Roma. E’ il Capitano, Francesco Totti, che alla vigilia della festa d’addio, decide di raccontarsi a volto scoperto, in modo intimo e spontaneo.

Un’occasione per ripercorrere la sua infanzia e capire come sia nata la sua passione per il pallone, oltre alla nascita del rapporto con Ilary Blasi, la donna che ha sposato e da cui ha avuto tre figli. Lei continuerà ovviamente a essere parte della sua vita nonostante ora i due abbiano deciso di prendere strade diverse.

Francesco Totti Ilary Blasi
Foto | Instagram

Tra i vari aspetti al centro del documentario anche il rapporto del Capitano con la città del cuore. Lasciarla per lui era davvero impossibile: proprio per questo ha rifiutato nel 2004 un contratto da capogiro con Il Real Madrid. Non è un caso che Roma lo consideri il suo ottavo re. Anzi, molti non vedono l’ora che lui possa tornare in società con un ruolo di prestigio, come è giusto che sia.

Il docufilm è una produzione The Apartment e Wildside con Capri Entertainment e Fremantle, con Vision Distribution e Rai Cinema, in collaborazione con Sky e Amazon Prime Video. Soggetto e sceneggiatura sono di Alex Infascelli e Vincenzo Scuccimarra.


Tag: Francesco TottiIlary Blasi