Cinema, esce ‘Carla’, nel film
la forza della Fracci

Il film, con protagonista Alessandra Mastronardi, sarà in sala dall'8 al 10 novembre e poi su Rai 1 il 5 dicembre

newsby Francesco Maviglia27 Ottobre 2021



Quando Alessandra Mastronardi le ha chiesto quale emozione dovesse trasmettere con la sua interpretazione, Carla Fracci ha risposto decisa: “La forza”. Ed è esattamente questo che traspare dal filmCarla“, dedicato alla grande ballerina, che sarà al cinema dal 8 al 10 novembre. Il film andrà poi in prima serata su Rai 1, il 5 dicembre.

Gran parte del film – realizzato con la consulenza della stessa Fracci e del marito Beppe Menegatti – è stato girato nel teatro di cui la ballerina era l’etoile, alla Scala. Il teatro più importante di Milano questa sera ne ospita l’anteprima. Qui sono attesi anche Roberto Bolle e Luciana Savignano.

Alessandra Mastronardi: “Ho sentito una grande responsabilità quando ho scoperto di dover interpretare Carla Fracci”

Noi raccontiamo soprattutto l’ascesa della Signora Fracci a teatro nella danza classica“. A raccontarlo Alessandra Mastronardi, che nel film interpreta l’etoile. “Sono stata fortunata perché ho avuto moltissimi video su cui potermi documentare e su cui studiare. Ho letto la sceneggiatura e ho amato ogni scena, è stata una bellissima esperienza“. E ha continuato: “Il mio più grande cruccio era quello di piacere alla Signora Fracci, quindi ogni scena che ho girato l’ho fatta per lei“.

Mastronardi, inoltre, ha raccontato di aver provato una grande emozione quando ha scoperto di dover interpretare Carla Fracci. Inoltre, ha sentito su di sé anche una grande responsabilità: “Non avevo mai messo le scarpette di danza classica. Ho fatto ginnastica artistica e atletica, discipline completamente diverse, ma l’ho preso come un lavoro che avrei amato ed è andata così“.

Le parole del regista del film, Emanuele Imbucci

Essere nel tempio della danza italiana e internazionale è l’emozione che si aggiunge a quella di poter presentare questo film oggi, in anteprima“. Così Emanuele Imbucci, regista del film che racconta la storia di Carla Fracci. “Tutti coloro che sono intervenuti oggi, insieme a questa cornice, contribuiscono a portare su l’emozione per il debutto di questo film“. E ha continuato: “La Signora Carla Fracci è venuta qui, mentre giravamo, a seguire le riprese e darci indicazioni sulle coreografie, sulla postura, su ogni particolare. È una grande emozione, nel ricordo di Carla Fracci“.


Tag: Alessandra MastronardiCarla FracciTeatro alla Scala