Elon Musk in trattative con il Brasile per monitorare l’Amazzonia

Musk ha lanciato la possibilità di utilizzare la tecnologia satellitare SpaceX per monitorare la deforestazione e gli incendi boschivi ma anche per portare internet nelle zone più remote della regione

Elon Musk, ritratto del visionario filantropo più ricco al mondo
Elon Musk
newsby Giulia Martensini17 Novembre 2021


Elon Musk, la persona più ricca del mondo, e il governo brasiliano stanno discutendo una partnership per monitorare la foresta pluviale amazzonica via satellite.

Il magnate di Tesla ha incontrato questa settimana il ministro delle Comunicazioni brasiliano Fabio Faria ad Austin, Texas. I due hanno discusso della possibilità di utilizzare la tecnologia satellitare fornita dalle aziende dell’imprenditore nota come SpaceX, per monitorare la deforestazione e incendi boschivi nella foresta pluviale amazzonica brasiliana, la più grande del mondo.
La potenziale partnership sfrutterebbe la tecnologia SpaceX anche per portare Internet nelle scuole rurali e ridurre la deforestazione illegale.

Musk: “Lotta alla deforestazione e connettività”

Stiamo lavorando per suggellare questa importante partnership tra il governo brasiliano e SpaceX“, ha detto Faria. “Il nostro obiettivo è portare Internet nelle aree rurali e nei luoghi remoti, oltre ad aiutare a controllare gli incendi e la deforestazione illegale nella foresta pluviale amazzonica“.

 

Non vediamo l’ora di fornire connettività praticamente alle persone meno servite in Brasile“, ha detto Musk in un video pubblicato dal ministro delle Comunicazioni Fabio Faria su Twitter.
Pensavate che ci saremmo fermati con l’asta del 5G?” ha twittato Faria. “No! Ora cercheremo aziende che si occupano di innovazione per investire in Brasile. Vogliamo che il Paese diventi l’hub di innovazione dell’America Latina per il 5G”.

Faria ha affermato che più di 4.500 dei satelliti di Musk che orbitano a bassa quota potrebbero far parte del monitoraggio, aggiungendo che la partnership aiuterebbe anche a controllare gli incendi illegali e la deforestazione nella foresta amazzonica.

L’amministrazione Bolsonaro è sotto pressione da parte della comunità internazionale, compresi governi stranieri e società multinazionali, per ripulire il record ambientale del Paese. Oltre che  intraprendere azioni più serie per proteggere l’Amazzonia, che sta registrando nuovi record di deforestazione.

 

 


Tag: AmazzoniaBrasiledeforestazioneElon MuskSpace X