Referendum, Bonino: “Banchetti in tutta Italia in attesa decisione Corte Costituzionale”

. Per tenere alta l'attenzione sull'imminente scelta della Corte Costituzionale, +Europa sarà presente oggi, sabato 12 febbraio, e domani in tante piazze italiane con i banchetti "Cannabis sì; Eutanasia sì; Giustizia sì. Comitato Referendum Tutti sì"

newsby Teresa Ciliberto12 Febbraio 2022



Tra pochi giorni, la Corte Costituzionale prenderà una decisione sull’eventuale ammissibilità dei referendum sulla Cannabis, sull’Eutanasia e sulla Giustizia. Si tratta del punto di arrivo di un percorso lunghissimo, che negli scorsi mesi è passato anche attraverso delle raccolte firme alle quali hanno partecipato molti cittadini (anche online). Per tenere alta l’attenzione sull’imminente scelta della Corte Costituzionale, +Europa sarà presente oggi, sabato 12 febbraio, e domani in tante piazze italiane con i banchetti “Cannabis sì; Eutanasia sì; Giustizia sì. Comitato Referendum Tutti sì“.

Referendum, Bonino: “Abbiamo fatto tutto quello che potevamo”

Abbiamo convocato questo tavolo per cercare di avvertire i cittadini che il 15 di febbraio la Corte Costituzionale prenderà una decisione sull’ammissibilità o meno del Referendum. Noi aspettiamo con fiducia, abbiamo fatto tutto quello che potevamo“. A spiegarlo è la senatrice Emma Bonino, parlando con i giornalisti presenti a Largo Argentina. “Speriamo che tutti coloro che hanno firmato difendano con noi l’istituto del referendum. Poi saranno liberi di votare come riterranno opportuno. I referendum sono un istituto previsto dalla Costituzione, dai nostri padri e dalle nostre madri costituenti“. Bonino si è poi rivolta ai giornalisti,  invitandoli a dare il loro contributo. “I cittadini devono essere consapevoli di quello che sta succedendo“, ha concluso Bonino. Nel suo intervento non è mancata una stoccata alla Rai e ai grandi telegiornali in generale: “Trasmettono solo le liti tra Di Maio, Conte e Grillo“.


Tag: Emma Boninoreferendum