Prima l’Italia, la manifestazione organizzata a Roma dalla Lega

Durante la manifestazione in Piazza Bocca della Verità l'intervento del leader della Lega e dei candidati a sindaco e vice della Capitale

newsby Francesco Marzullo19 Giugno 2021



Si sta tenendo oggi, sabato 19 giugno, a Roma “Prima l’Italia: bella, libera e giusta”, la manifestazione organizzata dalla Lega in Piazza Bocca della Verità. Numerose le persone che, arrivate in piazza, hanno sfidato i 30 gradi e l’umidità di questo sabato pomeriggio. Giunti da tutta Italia, credono in un futuro con Salvini premier. “Volevo esserci, per me è una festa essere qui tutti insieme con un’unica passione, quella per la politica, per la Lega e per Salvini”.

Prima L’italia, sul palco Matteo Michetti e Simonetta Matone


Alla manifestazione sono presenti anche Enrico Michetti, candidato sindaco per la Lega a Roma, e Simonetta Matone, candidata a vicesindaco. “Ho deciso di mettere la mia professionalità e la mia esperienza al servizio di Roma. Questa città non può essere soltanto cassonetti nauseabondi, topi e autobus dove la gente non rispetta le regole. Bisogna cambiare, con una missione globale, che riporti Roma al centro d’Europa. Deve tornare ad essere una città dove si ha piacere a venire per turismo e per abitarci” ha detto Matone.

Manifestazione della Lega, Michetti: “Oggi ci conoscono nel mondo per i rifiuti”


“Abbiamo un grande programma e un grande progetto, c’è grande entusiasmo” ha detto Michetti. “Vogliamo una Roma pulita, sicura ed efficente”. E una volta salito sul palco della manifestazione della Lega, il candidato sindaco ha detto: “Una volta ci consocevano per le bellezze, oggi ci conoscono per i rifiuti che gli mandiamo“.

E ha aggiunto: “Dobbiamo avere quattro volte i turisti che abbiamo oggi. Dobbiamo valorizzare il nostro patrimonio unico al mondo“.

Lega, Salvini: “Basta malgoverno a Roma”


L’Italia non può più essere una colonia o un campo profughi. L’Italia è il Paese più bello del mondo“. A dirlo, durante la manifestazione a Roma, il leader della Lega Matteo Salvini.  “A proposito di lavoro, abbiamo affidato nelle mani di un uomo e una donna il futuro di questa straordinaria città per archiviare anni di malgoverno di Pd e M5S”.

Anm, referendum per giudizio su magistratura, reagiremo. Salvini: ‘gravissimo’


Prima di salire sul palco della manifestazione a Roma, Matteo Salvini l’attacco d parte dell’Anm sul referendum sulla Giustizia. “Il presidente dell’Anm attacca i referendum sulla Giustizia promossi da Lega e Partito Radicale e anuncia una ferma reazione? Parole gravissime. Non si può aver paura dei referendum. Sono la massima espressione di democrazia e libertà, e di confrontarsi con il giudizio e la volontà popolare“.

Salvini mostra in anteprima i moduli per la raccolta firme per i referendum


Matteo Salvini, in chiusura della manifestazione della Lega, ha mostrato in anteprima i moduli che dal 2 luglio potranno essere utilizzati per raccogliere le firme necessarie a proporre i referendum sulla giustizia. “La sovranità appartiene al popolo, nessuno la minacci”.

 


Tag: LegamanifestazioneMatteo SalviniPrima l'Italia