M5s, Conte: “Carte bollate non bloccano un progetto politico”

Il leader del M5s da Napoli a proposito della partecipazione alla consultazione per il nuovo Statuto del Movimento

newsby Redazione12 Marzo 2022



Via libera per il nuovo statuto del M5s. Alla votazione hanno partecipato 38.735 persone che hanno risposto a due quesiti. Il primo chiedeva all’assemblea di votare per la ripetizione della deliberazione assembleare adottata lo scorso agosto e che aveva come oggetto la proposta di modifica dello statuto. Il secondo chiedeva di approvare le modifiche allo statuto richieste dalla Commissione di Garanzia degli statuti. Il primo quesito ha ottenuto il 91,68 % dei sì, mentre il secondo il 90.81 %.

Oggi c’è un test sulla qualità dell’informazione. Leggete gli articoli di stampa e vedrete che hanno dato il numero dell’affluenza, ma non le percentuali di voto favorevole, che sono oltre il 90%. Entusiasmarsi per un voto su cause statutarie non è facile, è più facile entusiasmarsi su voti per temi politici, ma oltre il 90% significa un voto chiaro a sostegno di quel testo fondamentale per il nuovo progetto politico, che è lo statuto“. Così il leader del M5s Giuseppe Conte da Napoli a proposito della partecipazione alla consultazione per il nuovo Statuto del Movimento.

M5S, Fico: “Soddisfatto del voto, iscritti vogliono Conte”


Sono molto soddisfatto del voto sullo statuto e sono felice che Conte sia con noi in piazza a Napoli. Questo voto ribadisce l’interesse e la voglia degli iscritti al movimento nel volere quello statuto e Conte come presidente“. Ha aggiunto il presidente della Camera, Roberto Fico, a margine di un flash mob per la pace organizzato a Napoli alla presenza del sindaco Gaetano Manfredi e di Giuseppe Conte.


Tag: Giuseppe ConteMovimento 5 StelleRoberto Fico