Elezioni, Berlusconi: “Facciamo ripartire quello che la sinistra ha bloccato”

Silvio Berlusconi è intervenuto in collegamento telefonico per la presentazione dei candidati di Forza Italia piemontesi alle elezioni del 25 settembre

newsby Sara Iacomussi5 Settembre 2022



Silvio Berlusconi è intervenuto in collegamento telefonico per la presentazione dei candidati di Forza Italia piemontesi alle elezioni del 25 settembre. “Mentre le conseguenze della crisi del Covid non sono ancora superate ecco un’altra grande crisi che incombe sul sistema produttivo: l‘aumento dei prezzi dell’energia. Se non si interviene subito potrebbero esserci effetti gravi, occorre che il Governo agisca in fretta“, ha spiegato il leader di Forza Italia.

E ancora: “Le strade possibili sono diverse, a noi interessa il risultato. L’Europa deve fare la sua parte. In futuro dovremo evitare di trovarci di nuovo in situazioni come queste, facendo ripartire quello che in questi anni la sinistra ha bloccato riducendo l’Italia in questo stato. Mi riferisco ai riversificatori, ai termovalorizzatori, alle energie rinnovabili“, ha aggiunto.

Ronzulli: “Terzo Polo? Finirà dopo voto, unico centro moderato Forza Italia”


Alla presentazione del programma di Forza Italia era presente anche la Senatrice, Licia Ronzulli. “Il Terzo Polo si scioglierà subito dopo le elezioni, nata solo per superare il 3%, non ha nulla a che vedere con Forza Italia, il vero centro moderato che porta avanti la ricetta liberale e non è mai stata accomunata alla sinistra. I loro leader sono ex del Partito Democratico, di centro non c’è nulla. Forza Italia non ha peccati originali, non ha fatto cadere il Governo Draghi ma ha cercato di rafforzarlo“, ha spiegato.


Tag: elezioniLicia RonzulliSilvio BerlusconiTorino