Covid, Zingaretti: “Entro metà maggio Lazio apre visite in Rsa”

Governatore Lazio: "Parte stagione balneare in sicurezza"

newsby Teresa Ciliberto5 Maggio 2021



Presto nel Lazio gli ospiti delle Rsa potranno tornare a ricevere le visite dei parenti. Lo ha dichiarato Nicola Zingaretti, il presidente della Regione, nel corso di una conferenza stampa in cui sono stati illustrati gli effetti della campagna vaccinale sugli over 80. Il tutto avverrà nel pieno rispetto delle misure introdotte per arginare la diffusione del coronavirus. Zingaretti ha confermato anche la partenza della stagione balneare. “Abbiamo stanziato 3,5 milioni di euro per i Comuni costieri perché si apra in sicurezza, con il distanziamento dovuto per la tranquillità. Stiamo tornando alla vita perché abbiamo seguito le indicazioni“.

Covid, Zingaretti: “Ai ragazzi dico che bisogna vaccinarsi”


Zingaretti ha poi parlato dei più giovani, che ormai da un anno sono stati costretti ad affidarsi alla didattica a distanza per portare avanti la propria istruzione. “Credo che stare un anno in dad sia una ferita, ma anche un’esperienza che ti forma. Alle ragazze e ai ragazzi voglio dire: è finita, il futuro è tornato e la condizione per tornare a vivere è vaccinarci tutti. Sono ottimista che questo avverrà. Io credo che i promotori della campagna vaccinale dovranno ora essere i ragazzi e le ragazze che vogliono tornare a vivere“, ha spiegato il presidente del Lazio.


Tag: Nicola ZingarettiRSAVaccino