Caos Liguria, Forza Italia manifesta sotto Montecitorio

“Vogliamo spingere il Governo a risolvere il problema prima dell'inizio agosto, in modo che la Liguria possa tornare a essere piena di turisti”, dice Antonio Tajani

newsby Redazione21 Luglio 2020



Il vicepresidente di Forza Italia, Antonio Tajani, è intervenuto alla manifestazione promossa dal suo partito davanti Montecitorio sul caos autostrade in Liguria. “Oggi siamo tutti genovesi e siamo tutti liguri perché la questione del blocco del sistema dei trasporti in questa importante regione è un problema nazionale. Questa è una manifestazione che vuole spingere il Governo a risolvere il problema prima dell’inizio agosto, in modo che la Liguria possa tornare a essere piena di turisti e possa tornare a crescere l’economia”.

L’affondo di Forza Italia sulle gestione della Liguria da parte del Governo

Sempre riguardo alla difficile situazione attuale delle infrastrutture in Liguria, il numero 2 di Forza Italia ha dichiarato che “purtroppo al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (Mit) abbiamo avuto dei dilettanti allo sbaraglio e ancora oggi continuano a non risolvere i problemi. Il sistema delle infrastrutture e dei trasporti è fondamentale per un Paese come il nostro”.

“Il sistema della portualità che non deve essere venduto ai cinesi, che non deve finire in mani straniere, è uno strumento fondamentale per la crescita economica e turistica ed il porto di Genova è una chiave per tutta l’Unione europea nell’area del Mediterraneo”, ha proseguito Tajani. L’ex presidente del Parlamento europeo ha spiegato “perché oggi lanciamo un messaggio, qui, alla maggioranza e al Governo: fate in fretta e bene, non c’è più tempo da perdere perché a pagare il prezzo più alto saranno i liguri, sarà l’economia del Nord e dell’intera Italia, per colpa di un governo disattento e incapace di risolvere i problemi”. Insieme a Tajani, alla manifestazione erano presenti i parlamentari liguri Roberto Cassinelli e Roberto Bagnasco, il coordinatore regionale azzurro Carlo Bagnasco e alcuni rappresentanti locali delle forze produttive.


Tag: Antonio TajaniForza ItaliaLiguria