Expo, fervono i preparativi per la spettacolare notte di chiusura

L’evento durerà fino alle tre e potrà contare sulla presenza di ospiti illustri, tra cui le star della musica Christina Aguilera, Norah Jones e Yo-Yo Ma

Expo, l'iconica cupola di Al Wasl Plaza
Foto | Expo 2020 Dubai
newsby Alessandro Bolzani29 Marzo 2022


Expo 2020 Dubai è ormai agli sgoccioli. L’esposizione universale chiuderà i battenti giovedì 31 marzo, dopo sei mesi ricchi di eventi, spettacoli e scambi culturali. Come molti altri addii, anche questo promette di essere tanto agrodolce quanto memorabile. Gli organizzatori si stanno impegnando per regalare a tutti i visitatori un’ultima notte indimenticabile, con tanto di concerti e fuochi d’artificio. Proprio come la cerimonia di apertura, anche quella di chiusura si svolgerà sotto la cupola di Al Wasl Plaza. Le celebrazioni andranno avanti fino alle tre di notte e potranno contare sulla presenza di ospiti d’eccezione, tra cui le star della musica Christina Aguilera, Norah Jones e Yo-Yo Ma. Grazie a venti schermi giganti sparsi per l’intera area espositiva, tutti i presenti potranno seguire l’evento. È attesa la partecipazione di decine di migliaia di visitatori.

L’ultima notte di Expo 2020 Dubai

La cerimonia di chiusura di Expo vera e propria si terrà dalle 19 alle 20 (ora di Dubai) e sarà trasmessa in diretta streaming. A dare il via alle danze sarà la bambina emiratina protagonista della cerimonia di apertura, che tornerò sul palco dopo 182 giorni ricchi di esperienze uniche. Oltre a lei, sotto la cupola di Al Wasl Plaza ci saranno centinaia di altri bimbi degli Emirati Arabi Uniti, a testimonianza del fatto che il Paese guarda ai prossimi 50 anni dopo aver celebrato il suo Giubileo d’Oro a dicembre.

Dalle 20:45 in poi il violoncellista Yo-Yo Ma, vincitore di un Grammy, si esibirà sul palco del Dubai Millenium Amphiteatre. Alle 21:00, invece, inizierà l’esibizione di Norah Jones sul Jubilee Stage. Christina Aguilera canterà sullo stesso palco a partire dalle 22:45. Il cast della cerimonia di chiusura dell’esposizione universale comprenderà più di 400 professionisti e volontari provenienti da Paesi diversi. Quaranta membri di un coro di bambini intoneranno l’inno nazionale degli Emirati Arabi Uniti assieme alla Firdaus Orchestra, composta da sole donne. Anche l’Italia darà il proprio contributo, grazie al talento della pianista Eleonora Costantini. Durante la serata ci sarà anche un simbolico passaggio di consegne. Nahyan bin Mubarak Al Nahyan, Commissario Generale di Expo 2020 Dubai, consegnerà la bandiera del Bureau International des Expositions (Bie) all’ambasciatore Jai-chul Choi, presidente dell’Assemblea Generale del Bie, che la affiderà ai rappresentanti di Expo 2025 Osaka.


Tag: Expo Dubai 2020