Expo Dubai ospiterà un concerto dei Coldplay il 15 febbraio

L’esibizione inizierà alle 21:00 (orario di Dubai) e potrà essere seguita in live streaming su www.virtualexpodubai.com. Sarà possibile vederla anche su altri canali di Expo, tra cui YouTube, Facebook e TikTok

Coldplay (Unsplash)
Coldplay (Unsplash)
newsby Alessandro Bolzani9 Febbraio 2022


Negli ultimi mesi Expo Dubai ha ospitato numerosi eventi legati al mondo dello spettacolo. Dopo due concerti importanti come quelli di Alicia Keys e dei Black Eyed Peace, il 15 febbraio saranno i Coldplay a far risuonare la propria musica tra i Padiglioni dell’Esposizione Universale. L’esibizione mira a sostenere il “Programma per le persone e il pianeta di Expo” e a sensibilizzare sul tema degli Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite. Il concerto dei Coldplay, che si svolgerà sotto l’iconica cupola della Al Wasl Plaza, fa parte della serie Infinite Nights dell’Esposizione Universale e “unisce gli obiettivi condivisi dei Coldplay e degli Emirati Arabi Uniti, ispirando la consapevolezza climatica e guidando l’azione per preservare il nostro pianeta con un concerto magico e indimenticabile, gratuito per i visitatori di Expo e in streaming online in tutto il mondo”.

Il concerto inizierà alle 21:00 (orario di Dubai) e potrà essere seguito in live streaming su www.virtualexpodubai.com. Sarà possibile vederlo anche su altri canali di Expo, tra cui YouTube, Facebook e TikTok.

La collaborazione tra i Coldplay e Expo Dubai

Come band, cerchiamo sempre di mettere la convivenza e la sostenibilità al centro di tutto ciò che facciamo”, hanno dichiarato i Coldplay. “È un onore essere invitati a esibirci all’Expo 2020 Dubai Infinte Nights per una celebrazione speciale di questi due temi”, hanno aggiunto. L’organizzazione di Expo ha sottolineato che il concerto rappresenta il primo passo verso una collaborazione più ampia tra la band britannica e gli Emirati Arabi Uniti per portare avanti azioni per creare un mondo più pulito e più sano per tutti.

A marzo 2022, i Coldplay daranno il via al “Music of the Spheres World Tour”, che ha richiesto due anni di pianificazione. Negli ultimi 24 mesi, infatti, la band ha lavorato con una serie di esperti ambientali per incorporare iniziative che mirano a ridurre le emissioni di carbonio fino al 50% rispetto ai suoi tour precedenti. “Ci piacerebbe tornare negli Emirati Arabi Uniti come parte del nostro tour mondiale. Il nostro sogno sarebbe collaborare con il ministero del Cambiamento climatico e dell’ambiente degli Emirati Arabi Uniti per alimentare il nostro spettacolo interamente con fonti di energia rinnovabile locali e sviluppare altre iniziative significative di sostenibilità nell’ambito del concerto”.


Tag: ColdplayExpo Dubai 2020