Miss Inghilterra rinuncia alla corona e torna a fare il medico

La 24enne Bhasha Mukherjee è tornata in Inghilterra per aiutare i colleghi del Pilgrim Hospital di Boston. Prima di indossare di nuovo il camice dovrà fare due settimane di isolamento e seguire la formazione obbligatoria Covid-19

Bhasha Mukherjee, la vincitrice di Miss Inghilterra 2019 (Instagram - @bhasha05)
Bhasha Mukherjee, la vincitrice di Miss Inghilterra 2019 (Instagram - @bhasha05)
newsby Alessandro Bolzani7 Aprile 2020


Miss Inghilterra ha deciso di togliersi la corona e di tornare a indossare il camice, per dare il proprio contributo nella lotta al coronavirus. Rientrata da poco in Gran Bretagna dopo essere stata in India per una missione umanitaria come reginetta di bellezza, la 24enne Bhasha Mukherjee, laureata in medicina, è pronta a tornare al Pilgrim Hospital di Boston, nella contea del Lincolnshire, dove lavorava come dottoressa prima di vincere il concorso di bellezza la scorsa estate.

Il suo obiettivo per il 2020 era concentrarsi sul tour internazionale come ambasciatrice per varie associazioni no profit fino ad agosto, ma l’emergenza sanitaria l’ha costretta a tornare in corsia prima del previsto, soprattutto per non lasciare da soli i suoi colleghi, impegnati in turni massacranti.

Il ritorno in corsia di Miss Inghilterra

Per Bhasha Mukherjee, nata in India ma cresciuta a Derby, non è stato semplice tornare nel Regno Unito. Fino a pochi giorni fa era ancora bloccata in India e solo grazie a un appello al governo britannico e all’aiuto del vice ambasciatore Nick Low, è riuscita a essere rimpatriata il 31 marzo. “Dovevo tornare a casa assolutamente. Volevo arrivare e rimettermi subito al lavoro”, ha spiegato al Daily Mail.

“Non c’è un momento migliore per essere Miss Inghilterra e aiutare il tuo Paese in questo momento di grande bisogno”, ha aggiunto. Ora Miss Inghilterra non vede l’ora di tornare in ospedale per dare una mano ai propri colleghi, ma prima di poterlo fare dovrà restare in isolamento per due settimane, per poi seguire la formazione obbligatoria Covid-19 per gli operatori sanitari. Bhasha è specializzata in malattie respiratorie ed è pronta a dare il proprio contributo nella lotta al coronavirus Sars-CoV-2.


Tag: Bhasha MukherjeeCoronavirus