Il sesso è importante anche per una mamma | Così le donne si sentono realizzate

Praticare sesso e sentirsi appagati tra le lenzuola è importante anche per una mamma, nonostante le numerose responsabilità a cui deve fare fronte

sesso donna coppia
Foto | Pixabay by chermitove
newsby Ilaria Macchi14 Aprile 2022


Si dice spesso che le donne siano in grado di essere multitasking, grazie alla capacità di gestire in prima persona, spesso anche contemporaneamente, lavoro e famiglia. Anzi, nonostante la fatica si faccia sentire, spesso sono capaci di ritagliarsi tempo per se stesse, aspetto altrettanto fondamentale. Tutto questo non dovrebbe mai comunque portare a trascurarsi, consapevoli di come sia fondamentale fare sesso ed esserne soddisfatti.

Avere una vita intima appagante è infatti importante per portare avanti il rapporto con il partner. Questo deve avvenire anche in presenza di uno o più figli.

La sessualità è importante anche per una mamma

La sessualità di una donna può cambiare quando subentrano i figli e gran parte dell’attenzione è riversata su di loro? Ashley Madison, piattaforma leader internazionale per chi è alla ricerca di love affair extraconiugali, ha effettuato un’indagine tra i suoi iscritti per provare a rispondere a questa domanda.

abbraccio coppia sesso
Foto | PIxabay by dariuswsmiley

Non è stato difficile capire come evolve la situazione per molte donne, visto che il 74% delle iscritte al sito di sesso femminile è anche genitore. Chi è stato interpellato ha quindi potuto fare riferimento alla propria situazione personale. Il 60% delle intervistate non ha avuto timore di ammettere di voler mantenere in piedi il matrimonio non perché si senta soddisfatta del proprio rapporto di coppia. Spesso questa decisione nasce dal desiderio di non danneggiare i figli. Il 46% di loro ha confermato di non considerare appagante l’intesa di coppia con il partner ufficiale. Anzi, molte hanno rapporti quasi per “dovere” (il 15%), mentre il 16% pensa che il sesso  con il coniuge sia quasi un evento speciale. Il 14% ha invece messo in evidenza un aspetto che può risultare preoccupante per una coppia legata da anni. Il partner, infatti, pensa soprattutto a un appagamento personale e non a soddisfare le esigenze della donna.

Un buon sesso è indispensabile per una donna

C’è poi un altro luogo comune che l’indagine è riuscita a sfatare, ovvero quello secondo cui siano soprattutto gli uomini a dover fare sesso con continuità, mentre per una donna non sarebbe così indispensabile. Molte appartenenti al sesso femminile, infatti, si sentono più realizzate se hanno un’intimità soddisfacente. Questo le aiuta anche ad avere più autostima.

A trarne beneficio è anche l’aspetto emotivo. Il 25 %, infatti, si sente meno irritabile, il 18% ha più energia, mentre il 18% prova più gioia quando ha la possibilità di trascorrere il tempo libero con la famiglia.

abbraccio sesso
Foto | Pixabay by StockSnap

Questo pensiero è stato supportato anche dalla psicologa Marinella Cozzolino, sessuologa e presidente dell’Associazione Italiana Sessuologia Clinica: “Non può esserci danno maggiore per un figlio di essere cresciuto da una madre senza gioia che gli dà, involontariamente, la responsabilità della sua infelicità e della sua insoddisfazione. Di contro, per un numero sempre crescente di donne, un figlio non rappresenta la fine di una donna. Anzi, un bambino è spesso motivo di esaltazione della propria femminilità, che preme per essere espressa e riconosciuta. La scelta di rivolgersi a partner extraconiugali è indicativa di due aspetti fondamentali della vita di coppia. L’appiattimento della sessualità dopo anni di convivenza e routine in seguito al passaggio da coppia a famiglia; ma al tempo stesso la necessità di ‘salvare’ la famiglia malgrado l’assenza di una sessualità insoddisfacente. La donna cerca di prendere altrove ciò che le manca. Questo senza comunque rinunciare a seduzione, attenzioni erotiche, erotismo, piacere, orgasmi”.


Tag: mammesesso