Prezzo benzina e diesel alle stelle, come risparmiare soldi usando app e siti

Ecco i migliori servizi gratuiti online per risparmiare sul rifornimento: il prezzo della benzina supera il tetto dei due euro al litro

Prezzo Benzina Diesel app siti
Foto Pixabay | planet_fox
newsby Redazione9 Marzo 2022


Il prezzo della benzina in Italia è alle stelle. Con le quotazioni dei prodotti petroliferi nel Mediterraneo in forte crescita e le ricadute economiche della guerra in Ucraina, il costo della verde sul territorio ha sfondato il tetto dei 2 euro al litro; con picchi di 2,2 euro/litro in modalità servito.

Non va meglio per il diesel, con la media del servito che oscilla tra 1,999 e 2,095 euro/litro. E neppure per Gpl (i prezzi vanno da 0,859 a 0,879 euro/litro) e metano (1,854-2,021 euro/litro). Fare rifornimento di carburante, dunque, per molti italiani sta diventando una spesa non indifferente, soprattutto per coloro che ogni giorno si spostano in automobile lungo il tragitto casa-lavoro. Per evitare che recarsi in un distributore possa trasformarsi un incubo esistono però delle pratiche soluzioni. Vediamo quali sono.

Prezzo benzina e diesel alle stelle, le app e i siti per risparmiare

Nella giungla dei listini alle stelle, il web può diventare un prezioso alleato per fare il pieno con un occhio di riguardo al portafoglio. Esistono infatti dei siti e delle applicazioni per smartphone che ci consentono di orientarci per trovare il prezzo di benzina e diesel (ma anche Gpl e metano) più economico sul territorio.

Prezzo benzina diesel app siti
Foto | Newsby

Uno dei servizi più diffusi è il sito Osservaprezzi Carburanti, disponibile anche per i dispositivi Apple. È gestito direttamente dal Mise, il Ministero dello Sviluppo economico, e consente di consultare in tempo reale i prezzi di vendita dei carburanti negli impianti di distribuzione su tutto il territorio nazionale.

In alternativa esiste Prezzi Benzina, che fornisce agli utenti un elenco costantemente aggiornato dei distributori e dei costi delle varie tipologie di carburante. Ha un suo portale web ed è disponibile sotto forma di app sia per Android sia per iOS.

L’app Fuelio – scaricabile sia su Android che iOS – permette sia di cercare le stazioni di servizio nelle vicinanze, ma anche di registrare i propri consumi, i chilometri percorsi e i costi del carburante. I dati dell’app si possono infine sincronizzare con Google Drive e Dropbox per conservarli.

Un sistema di monitoraggio simile è quello offerto da Gaspal, che ci consente di trovare su una mappa la soluzione più economica nelle vicinanze. Oltre al prezzo della benzina, Gaspal permette anche di tenere sotto controllo le proprie spese giornaliere grazie allo strumento di monitoraggio del budget. L’app è disponibile sia per iOS sia per Android.

Offre una funzione simile IlPieno2, scaricabile però solo sui dispositivi Android. Questa app tiene infatti traccia dei costi del rifornimento ma anche tutte le spese che caratterizzano l’utilizzo della propria auto o moto, come tagliando, meccanico, autostrada, parcheggi, assicurazione, eccetera.

Consentono di trovare i distributori più economici nelle vicinanze anche il sito e l’applicazione – per Android – di Fuel Flash. Questo servizio ci permette infatti di consultare il prezzo di benzina e diesel di oltre 55mila stazioni in tutta Italia.

Rifornimento benzina app siti
Foto Pixabay | Engin_Akyurt

Infine, se guidate un mezzo elettrico il consiglio è il servizio offerto da Ecomotori, disponibile sia online sia tramite app (per Apple e Android). Ecomotori è un magazine interamente dedicato alle tematiche della mobilità sostenibile e include una mappa dei distributori di metano, Gpl e delle colonnine per la ricarica elettrica.


Tag: BenzinaDieselGplMetano