Pensioni, Barbagallo: “Pensionati devono recuperare potere d’acquisto”

Le parole del segretario generale della Uilp Carmelo Barbagallo, in occasione del 12° congresso nazionale Uil pensionati

newsby Fabrizio Rostelli11 Luglio 2022



Vorremmo scoprire l’anima sociale di questo governo. Ci è stato detto che la legge sulla non autosufficienza è una legge di civiltà, sono 20 anni che ne parliamo. C’è il problema del recupero del potere di acquisto dei pensionati per i quali tra l’altro proponiamo il servizio civile anziani attivi. I lavori socialmente utili non possono essere affidati ai giovani perché si sono trasformati in precarietà mentre loro vogliono stabilizzazione“. Lo ha dichiarato il segretario generale della Uilp, Carmelo Barbagallo, in occasione del 12° congresso nazionale Uil pensionati.

Bombardieri: “Da governo aspettiamo risposte concrete prima della manovra”


Dall’incontro con il governo, previsto per domani, “ci aspettiamo delle risposte concrete. Mentre si dibatte e discute lavoratori e pensionati perdono potere d’acquisto, diventando più poveri, come certifica l’Istat. Il Paese non può aspettare la manovra, ha necessità di interventi immediati“. Lo ha dichiarato il segretario generale della Uil, Pierpaolo Bombardieri, a margine del 12° congresso nazionale della Uil Pensionati.

E ancora: “Ci rendiamo conto delle difficoltà, ma ci aspettiamo che il governo sia in grado di illustrarci proposte concrete per dare risposte ai cittadini”, ha detto. Quanto agli altri temi, ha proseguito Bombardieri, “abbiamo proposto al governo tre documenti unitari: uno su lavoro e precarietà; l’altro sulla riforma fiscale, dove aspettiamo delle risposte e chiediamo un intervento sul cuneo fiscale per aumentare il potere d’acquisto. In ultimo c’è il tema del welfare, cioè come si intende, in questo Paese, mantenere lo stato sociale“, ha aggiunto.

Mattarella lascia Montecitorio dopo la presentazione del rapporto INPS


Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha partecipato questa mattina alla presentazione del XXI Rapporto annuale Inps che si è tenuto nella sala della Regina. Finito l’evento ha lasciato Montecitorio per raggiungere il Quirinale. Prima di lui, a lasciare il palazzo era stato il ministro Brunetta.


Tag: Carmelo BarbagalloPensioniPierpaolo Bombardieri