Ucraina, prende forma la rete dell’accoglienza dei profughi in Italia

Il ministro Bianchi: "Accogliamo bambini dall'Ucraina nelle nostre scuole". A Busto Arsizio (Va) arrivano altri 19 profughi

Profughi Ucraina accoglienza Italia
Foto | Newsby
newsby Redazione5 Marzo 2022


In Italia si mette in moto la macchina dell’accoglienza dei profughi che fuggono dalla guerra in Ucraina. Il flusso degli arrivi è triplicato, da mille a tremila circa al giorno. Finora sono in totale 8mila gli arrivi stimati, per la stragrande maggioranza donne e bambini.

Ucraina, il ministro Bianchi: “Bambini nelle nostre scuole”


Del tema dell’accoglienza dei profughi ucraini ha parlato anche il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, intervenuto ieri all’Auditorium della Fondazione Mast a Bologna per l’evento ‘Italiadomani’. “Ancora una volta, nel momento di crisi, l’Europa ha dimostrato di esserci, così come l’Italia. Abbiamo subito dato la nostra disponibilità per accogliere i bambini ucraini nelle nostre scuole. Il diritto alla scuola è qualcosa in cui crediamo e siamo pronti a raccogliere quella che sarà una grande sfida per il sistema scolastico”.

Bonaccini: “Faremo il massimo per accogliere profughi”


A margine dell’incontro ha parlato della guerra in Ucraina anche il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini. “Abbiamo già inviato 100mila euro di medicinali al punto di raccolta in Friuli, ma siamo pronti ad accogliere i profughi: faremo il nostro meglio”, ha detto.

Conte a Draghi: “Italia e altri paesi Ue devono contribuire”


“Abbiamo parlato di vari temi con Draghi. In primo piano c’è la tragedia umanitaria di una popolazione che sta subendo grandi sofferenze. L’Europa deve organizzarsi e ha già adottato il piano per la protezione temporanea. Tutti devono partecipare e contribuire all’accoglienza. L’Europa non può scrollarsi le spalle ma allargare le braccia. Preoccupati per l’attacco alla centrale nucleare più grande d’Europa. Siamo impegnati per necessità anche a sostenere il popolo ucraino con approvvigionamenti militari ma il nostro pensiero deve andare verso una soluzione politica affinché le truppe si ritirino e riprenda il dialogo. Sul piano energetico europeo abbiamo dato pieno mandato a Draghi per sostenere famiglie, imprese e Paesi in difficoltà. Un piano costruito sullo stoccaggio comune e che preveda piani d’acquisto comune”. Così il leader del Movimento 5 Stelle, Giuseppe Conte, dopo un colloquio con il premier Mario Draghi.

Ucraina, arrivati alla parrocchia di Busto Arsizio 19 profughi


Intanto, da Busto Arsizio (Varese) giungono le immagini dell’arrivo in parrocchia di altri 19 profughi provenienti dall’Ucraina. Nei giorni scorsi il parroco, don Giuseppe Tedesco, aveva viaggiato in pullmino per quasi quaranta ore per riportarne a casa altri dieci che si erano rifugiati in Polonia. Ma aveva anche detto di volerne salvare di più: “Sono tutti bambini con le loro mamme che ormai arrivano da tutta l’Ucraina, perché ormai è completamente in fiamme, mentre i loro mariti rimangono a combattere al fronte. Abbiamo messo a disposizione casa Don Lolo, ma poteva ospitare solo tredici persone, ed è già al completo. Al terzo piano della parrocchia abbiamo riadattato alcune stanze per ospitarne altri sei, ma ora non abbiamo più spazio. Chiedo per questo alle tante persone che si erano fatte avanti per l’ospitalità di dare il loro benestare”, ha concluso.


Tag: Giuseppe ConteGiuseppe TedescoPatrizio BianchiStefano Bonaccini