Roma, Vasco Rossi riceve la Lupa Capitolina: “Roma ti ho conquistata”

Tra gli applausi e i cori dei presenti, Vasco Rossi ha ricevuto nella giornata di ieri la Lupa Capitolina, in aula Giulio Cesare, a Roma

newsby Teresa Ciliberto10 Novembre 2022



Tra gli applausi e i cori dei presenti, Vasco Rossi ha ricevuto nella giornata di ieri la Lupa Capitolina, in aula Giulio Cesare, a Roma. A consegnargliela il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri. “Ricevere questa preziosa statuetta è un grande onore, Roma ti ho conquistata. Volevo dedicare questo riconoscimento a mio padre. Non ha visto tutto questo, questa straordinaria avventura che ho vissuto. Sono orgoglioso e fiero“, le parole del rocker.

Vasco Rossi: “Dopo Covid ora incubo fine del mondo”


Sono oltre 30 anni che vengo a Roma, non ci posso credere, e quest’anno ci torno, è l’anno della rinascita. Dopo due anni lunghissimi. Ad un certo punto non sapevo che stavo al mondo a fare, a me piaceva solo la musica. Quando siamo riusciti a fare i concerti è esploso un grande entusiasmo e siamo tornati ad abbracciarci, accoppiarci e divertirci. Finalmente siamo usciti da questo grandissimo incubo. Ora c’è quello della fine del mondo, siamo arrivati ad un punto a cui non pensavo di arrivare. Speriamo di superare questo inverno“, ha aggiunto Vasco Rossi.

Duetto Vasco-Gualtieri sulle note di Albachiara


Quindi, Vasco Rossi e il sindaco Gualtieri, che ha sempre una chitarra a disposizione, si sono cimentati in un simpatico duetto sulle note di ‘Albachiara‘.


Tag: Roberto GualtieriRomaVasco Rossi