Ragazza morta investita da moto a Napoli, la mamma: “Secondo figlio morto così”

Otto mesi fa anche la scomparsa di Mustafa, fratello di Elvira, investito da un'auto mentre era in bicicletta

newsby Redazione2 Settembre 2022



Dopo la morte di mio figlio, Elvira era tutto per me ma me l’hanno tolta“, ha spiegato, tra le lacrime, Alba, la mamma di Elvira Zriba, cameriera 34enne di uno chalet uccisa a Napoli da una moto che andava ad alta velocità sul lungomare in piena notte due giorni fa.

Otto mesi fa anche la scomparsa di Mustafa, fratello di Elvira, investito da un’auto mentre era in bicicletta. Con la famiglia e i cittadini scesi in strada su luogo dell’investimento anche il consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Borrelli: “Una vergogna che a pagare siano sempre i cittadini perbene, cosa si aspetta ad intervenire?“.

I familiari di Elvira bloccano l’intero lungomare Caracciolo


Dopo essersi recati stamane sul luogo dell’investimento insieme con il consigliere regionale Borrelli, i familiari di Elvira hanno poi deciso di bloccare per circa 20 minuti l’intero lungomare Caracciolo con bidoni di spazzatura e altri oggetti: “Vogliamo giustizia per Elvira, ritorneremo qui a bloccare la strada fino a quando non avremo una risposta dalle istituzioni“.


Tag: Elvira ZribaNapoli