Monza, Berlusconi chiude la scollatura di Marta Fascina

Il curioso episodio è avvenuto poco prima di entrare allo stadio in occasione della finale playoff di Serie B contro il Pisa

Silvio Berlusconi, presidente del Monza
Foto | Newsby
newsby Redazione27 Maggio 2022



Presente allo stadio Brianteo, come ormai d’abitudine in questa fase finale di stagione che potrebbe valere la serie A, il presidente del Monza, Silvio Berlusconi, era accompagnato dalla compagna Marta Fascina. In modo inusuale il patron biancorosso, è entrato dagli spogliatoi, probabilmente per caricare la squadra prima della partita contro il Pisa. Alla fidanzata invece è stato indicato di entrare dal solito ingresso riservato alle autorità. Prima però, il presidente Berlusconi ha tenuto a sistemare la scollatura della camicetta della compagna, che ha risposto con un sorriso un po’ imbarazzato agli uomini della scorta prima di incamminarsi verso l’ingresso.

Monza, Berlusconi: “In serie A quest’anno o sarà difficile”


“È positivo andare a Pisa con un gol di vantaggio, ora ci prepareremo bene perché da questa partita dipende il destino del Monza anche l’anno prossimo. Se non andiamo in Serie A quest’anno, la prossima stagione sarà difficilissimo essere promossi, perché scendono in B tre squadre come Venezia, Genoa e Cagliari che sono di proprietà di gruppi molto ricchi e si attrezzeranno per tornare subito in A, quindi per noi sarà molto difficile”.

Così il presidente del Monza, Silvio Berlusconi, commenta all’uscita dell’U-Power Stadium il successo dei brianzoli contro il Pisa nella finale d’andata dei playoff di Serie B. “Che peccato quel gol a un minuto dalla fine, saremmo andati a Pisa con tutt’altro spirito. Se ci sarò a Pisa? Sì, per forza. Devo sempre dire l’ultima parola ai giocatori prima che vadano in campo, gli ho dato le ultime cose tecniche che naturalmente non mettono in pratica”, ha concluso Berlusconi con una battuta.


Tag: Marta FascinaMonzaSilvio Berlusconi