Mattarella: “Troppo risalto mediatico ai no-vax”

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha tenuto un lungo discorso alle Alte cariche dello Stato a pochi giorni dal suo addio al Quirinale

newsby Redazione21 Dicembre 2021



Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha tenuto un lungo discorso alle Alte cariche dello Stato a pochi giorni dal suo addio alla presidenza. Nel discorso, Mattarella ha sottineato come la priorità di quest’anno sia stata la lotta alla pandemia che si può sconfiggere solo con strumenti adeguati.

La prima difesa dal virus è stata la fiducia della stragrande maggioranza degli italiani nella scienza, nella medicina. Vi si è affiancata quella nelle istituzioni, con la sostanziale, ordinata adesione a quanto indicato nelle varie fasi dell’emergenza dai responsabili, ai diversi livelli” ha sottolineato il presidente.

Le poche eccezioni – alle quali è stato forse dato uno sproporzionato risalto mediatico – non scalfiscono in alcun modo l’esemplare condotta della quasi totalità degli italiani” ha detto il presidente Sergio Mattarella in un passaggio del suo discorso .

Mattarella: “Grazie ai partiti, hanno accolto il mio appello all’unità”


Non era scontato” ma “Il tempo dei costruttori si è realizzato” ha sottolineato Mattarella.

Voglio per questo esprimere un riconoscimento all‘impegno delle forze politiche che hanno colto il senso dell’appello rivolto, all’inizio dell’anno, al Parlamento. Affinché, nell’emergenza, si sostenesse un governo per affrontare con efficacia la pandemia in atto. E per mettere a punto progetti, programmi e riforme necessari a non dissipare la straordinaria opportunità del Next Generation“ha concluso il presidente Sergio Mattarella nel suo discorso al Quirinale alle Alte cariche dello Stato.


Tag: no vaxSergio Mattarella