Juve e Save The Children insieme, Salvai: “Questi bambini sono degli esempi”

Salvai: "Lo scopo del Punto Luce è sognare in grande, questo fa ancora più onore a noi della Juventus. Vogliamo illuminare la strada"

newsby Sara Iacomussi10 Giugno 2022



A Torino è stato inaugurato un nuovo hub educativo voluto dalla Juventus e Save the Children. All’evento ha preso parte anche Cecilia Salvai, calciatrice della Juventus Women.”È stata una mattinata bellissima, diversa, nuova, sono molto contenta di essere stata qua. Sono ore che insegnano anche a noi che siamo stati più fortunati di questi bambini, siamo degli esempi oggi ma lo sono più loro per noi che noi per loro“, ha raccontato la sportiva. “Lo scopo del Punto Luce è sognare in grande, questo fa ancora più onore a noi della Juventus. Vogliamo illuminare la strada, aiutare queste persone a porsi degli obiettivi in grande“, ha aggiunto Salvai.

Juventus Women, Salvai: “Stagione bellissima, ora testa alla Nazionale ragazze”


Parlando ai nostri microfoni, la calciatrice della Juventus Women ha anche parlato dell’ultima stagione della squadra e del suo infortunio. “Io sto bene, sto continuando il mio percorso di riabilitazione che non è brevissimo, ma l’importante è andare avanti step by step, vediamo quando riuscirò a rientrare. L’importante è recuperare bene. Abbiamo finito una stagione bellissima, ma non dobbiamo accontentarci, bensì puntare ancora più in alto per le prossime stagioni. Mi dispiace non poter andare con la Nazionale, ma i tempi erano brevi, però sono molto vicina alle mie compagne. Le aspettative sono alte ed è giusto che sia così“, ha concluso Salvai.

Juve e Save The Children insieme, Andrea Agnelli: “Bambini sognate in grande”


All’inaugurazione era presente anche Andrea Agnelli, il presidente della Juventus. “Per noi come squadra è un piacere essere qui“, ha dichiarato. “È evidente che le emozioni sono molto positive. Siamo in un mondo globale e questo ne è un esempio. Siamo attenti ai bambini, i nostri allenatori devono essere degli educatori nella loro crescita. Siamo in una zona dove i ragazzi devono sognare, dalla finestra si vede lo Stadium, sperando sia una stella polare“, ha concluso Agnelli.

Fatarella: “Punto Luce è la casa dei sogni”


Questa è una casa dei sogni e Federico Chiesa e Cecilia Salvai hanno condiviso con noi il loro concetto di sogno, che cosa i ragazzi possono fare e le loro opportunità – così Daniela Fatarella, direttrice di Save The Children Italia, all’inaugurazione dell’Hub educativo Punto Luce, in collaborazione con la Juventus -. Noi siamo una grandissima squadra e contro la povertà educativa scendono in campo dei giocatori fenomenali a partire dalla Juventus ma soprattutto i ragazzi e le ragazze“.


Tag: JuventusSave The Children