Elezioni amministrative, seggi aperti fino alle 15. Affluenza in calo

L’ultima rilevazione del Viminale indica che ieri sera alle 23 aveva votato appena il 41,65% degli aventi diritto. Nel 2016, quando però si votava in un giorno solo, era stata raggiunta un’affluenza alle urne del 61,49%

Elezioni amministrative, seggi aperti fino alle 15. Affluenza in calo
Foto Pixabay | Pexels
newsby Alessandro Bolzani4 Ottobre 2021


Quella di oggi, lunedì quattro ottobre, sarà una giornata decisiva per le elezioni amministrative del 2021. In molti comuni i giochi si chiuderanno nelle prossime ore, anche se è ancora presto per escludere eventuali ballottaggi. In Sicilia e Sardegna, invece, i cittadini saranno chiamati alle urne il 10 e l’11 ottobre (se necessario, il ballottaggio si svolgerà il 24 e il 25 ottobre). In Trentino-Alto Adige le elezioni si svolgeranno domenica 10 ottobre, con eventuale turno di ballottaggio domenica 24.

Fino a che ora si potrà votare oggi?

Oggi i seggi resteranno aperti dalle sette di mattina alle 15. Si vota per il rinnovo di 1.192 amministrazioni comunali, per le suppletive della Camera e per le regionali in Calabria. In totale sono 12.147.040 gli elettori chiamati alle urne, distribuiti in 14.505 sezioni. Per il momento, tuttavia, i cittadini non hanno dimostrato grande entusiasmo per questa tornata elettorale (la prima del governo Draghi). L’ultima rilevazione del Viminale, infatti, indica che ieri sera alle 23 aveva votato appena il 41,65% degli aventi diritto. Nel 2016, quando però si votava in un giorno solo, era stata raggiunta un’affluenza alle urne del 61,49%.

Elezioni amministrative e regionali: la situazione in Calabria

Affluenza abbastanza bassa anche in Calabria, dove si vota per le regionali. Nel corso della prima giornata si è recato alle urne solo il 30,87% degli aventi diritto. Nel gennaio 2020, al termine dell’unica giornata di votazioni prevista, aveva espresso la propria preferenza il 44,43% dei cittadini. Catanzaro si è confermata la provincia con la maggior affluenza alle urne, con il 33,39% (46,79% nel 2020). Sul podio anche Cosenza e Reggio Calabria, entrambe con il 31,04% (contro il 44,14% e il 45,40%, rispettivamente, di un anno fa) e Vibo Valentia (27,89% vs 41,35%). Appena fuori dalla top 3 c’è Crotone, con un’affluenza del 27,16% (era stata del 37,81% nel 2020).


Tag: Elezioni Amministrative