Covid, Giani: “Grazie al vaccino abbiamo vissuto un anno senza restrizioni”

Il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani in visita all'hub vaccinale di Firenze ha fatto il punto sulla situazione dei contagi e delle vaccinazioni all'interno della regione, sottolineando che, grazie al vaccino, è stato possibile vivere senza restrizioni

newsby Emanuele De Lucia26 Dicembre 2021



Il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani ha tenuto una conferenza stampa nell’hub vaccinale Nelson Mandela Forum di Firenze per fare il punto su green pass e obbligo vaccinale.

Quest’anno grazie al vaccino abbiamo vissuto senza restrizioni per un anno fino a una settimana fa, quando è aumentato in modo esponenziale il ritmo dei contagiha esordito Giani.

Questo deve essere un messaggio di speranza e fiducia. Dobbiamo continuare a usare precauzioni, come la mascherina, evitare il più possibile i contatti, un uso corretto dei dispositivi. La maggior parte degli ospedalizzati e delle terapie intensive è rappresentata dai non vaccinati. L’unica soluzione sarebbe l’obbligo vaccinale” ha sottolineato.

Covid, il governatore della Toscana: “I contagi sono più di 3000”


Eugenio Giani ha poi fatto il punto della diffusione del virus all’interno della regione Toscana.  “Dopo la punta del giorno di Natale che ha superato i 3400 contagi in Toscana, stamane sembra leggermente diminuire, siamo a 3075.

“Con una grande rapidità, il virus si è trasformato. Oggi c’è la variante Omicron del Sudafrica e da noi si va dal 68 al 71%. Con le ospedalizzazioni siamo a poco più dell’8% rispetto al 15%, che è il limite tra zona bianca e gialla” ha dichiarato.

Vaccini, Giani: “Più di 3 milioni ha la terza dose”


Nell’hub di Firenze il presidente della Regione Eugenio Giani ha parlato infine delle dosi di vaccino somministrate in tutto il territorio. “Alla conferenza delle regioni chiederò che ci venga dato del personale di controllo, ispettori, che possano supportarci sul rispetto del green pass. È questo il vero argine. Naturalmente dobbiamo anche pensare all’obbligo vaccinale. Oggi in Toscana siamo a più di 3 milioni di vaccinati. Ci sono ancora circa 550 mila persone che non hanno il vaccino” ha concluso.

 

 


Tag: CoronavirusEugenio GianiRegione Toscanaterza doseVaccino