Carla Fracci, le reazioni alla morte della regina della danza

Meyer: "È andata via una di famiglia, anche i muri sono tristi"

newsby Antonio Lopopolo27 Maggio 2021



La camera ardente di Carla Fracci sarà allestita nel foyer del teatro alla Scala di Milano, domani dalle 10:30 alle 18. “Faremo una camera ardente alla Scala, una cosa che è stata fatta pochissime volte ma si tratta di Carla Fracci…” ha annunciato il sovrintendente Dominique Meyer. “È stata la ballerina più importante del teatro dell’ultimo secolo ma anche una stella importantissima nella danza internazionale. Dobbiamo inchinarci davanti alla carriera di Carla Fracci che è nata qui alla Scala facendo la scuola di ballo“.

La commozione del ballerino Murru: “Terrò sempre per me suoi insegnamenti”


Massimo Murru, che nel 1999 fu il partner di Carla Fracci alla Scala nello Che’ri di Roland Petit, ha ricordato con affetto la ballerina. “Lei si è raccontata e continuerà a farlo da sola. Sono vicino a Beppe, Francesco e Luisa, persone vicine a Carla. Ho avuto la fortuna, e non so chi ringraziare, di aver avuto la possibilità di stare vicino a Carla. Le cose che lei mi ha trasmesso me le tengo strette per me, sono mie. Mi mancherà” ha concluso Murru.

Morte Fracci, il figlio Francesco Menegatti in lacrime: “È volata in cielo serena”


Voglio ringraziare tutti dell’immensa quantità di affetto che l’Italia sta attribuendo alla figura di mia mamma, una grande artista. È volata in cielo serena di questo siamo contenti“. Queste le parole di Francesco Menegatti, figlio di Carla Fracci. In molti ricordano con affetto la ballerina, come l’edicolante davanti a casa sua e la sua portinaia: “Usciva sempre con il marito, era sempre allegra.”


Tag: Carla Fracci