Spotify “copia” TikTok: ecco come cambia l’app di musica

Spotify testa il menù “Discover”, dove lo scorrimento dei contenuti in bacheca è verticale proprio come sul social cinese

Spotify (Pixabay)
(Pixabay)
newsby Alessandro Boldrini26 Novembre 2021


Spotify prende spunto da uno degli elementi che hanno decretato il successo planetario dell’app di TikTok: il feed a scorrimento verticale. Come riporta l’Ansa, infatti, la piattaforma per gli amanti della musica ha introdotto un nuovo menù – “Discover” – nel quale è possibile visualizzare i videoclip degli artisti.

Spotify testa il menù con feed verticale

Funzione simile a quella già implementata da Netflix, che in questo modo suggerisce ai suoi utenti, in base alle loro preferenze, nuovi film o serie tv da vedere. L’obiettivo sarebbe quello di invogliare i fruitori a passare più tempo sulla piattaforma.

Al momento, comunque, la novità di Spotify è disponibile solo per iPhone e iPad in versione beta. Ossia in via sperimentale a un numero ristretto di utenti. Come ad esempio Chris Messina, che su Twitter ha aperto la discussione su questa nuova funzione lanciando l’hashtag #NewSpotify.

Nessuna conferma ufficiale dall’azienda

Se da un lato gli utenti sono più invogliati a rimanere sull’applicazione; dall’altro cantanti e gruppi musicali hanno la possibilità di condividere immagini e video simili ai reel e alle storie di Instagram, oltre a informazioni su live e concerti e sui brani di prossima pubblicazione.

Al momento, comunque, Spotify non ha confermato ufficialmente l’introduzione del feed a scorrimento verticale. Un portavoce si è infatti limitato a dichiarare al sito Techcrunch che spesso la piattaforma conduce dei test su alcuni fruitori del servizio, alcuni dei quali “si fanno strada verso un’esperienza utente allargata”. Lo sarà anche il menù a scorrimento verticale?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da newsby.it (@newsby.it)


Tag: SpotifyTikTok