PlayStation 5, previste poche scorte al lancio e un prezzo elevato

Stando a quanto riportato da Bloomberg, Sony starebbe pianificando di produrre un minor numero di unità della console durante il suo primo anno di vita rispetto a quanto avvenuto per PS4

Dual Sense, il gamepad di PlayStation 5
Dual Sense, il gamepad di PlayStation 5
newsby Alessandro Bolzani16 Aprile 2020


Mettere le mani su una PlayStation 5 al lancio potrebbe rivelarsi più difficile del previsto. Stando a quanto riportato da Bloomberg, Sony starebbe pianificando di produrre un minor numero di unità della console durante il suo primo anno di vita rispetto a quanto avvenuto per PS4. Più nello specifico, l’azienda di Minato punterebbe a distribuire dai cinque sei milioni di pezzi di PlayStation 5 entro la fine di marzo 2021. Per fare un paragone, nello stesso periodo PlayStation 4 aveva venduto 7,5 milioni di unità. Questa scelta sarebbe influenzata da due fattori: l’epidemia di coronavirus che, pur non avendo ostacolato la produzione della console, avrebbe costretto Sony a modificare i propri piani promozionali, e il prezzo di PS5, che, almeno inizialmente, dovrebbe essere elevato.

Il prezzo di PlayStation 5

Al momento non ci sono informazioni ufficiali sul prezzo di PlayStation 5, ma secondo alcuni sviluppatori, menzionati nel report di Bloomberg, dovrebbe aggirarsi tra i 499 e i 549 dollari. Una cifra che dovrebbe essere giustificata dal maggior costo dei componenti utilizzati per assemblare la console e che potrebbe comunque essere inferiore a quella richiesta per Xbox Series X. La produzione in massa di PlayStation 5 dovrebbe iniziare a giugno.

La strategia di Sony

Secondo varie fonti vicine a Sony, il colosso starebbe pianificando di tagliare i prezzi di PlayStation 4 e PlayStation 4 Pro in concomitanza con l’uscita della nuova console, così da attirare nuovi utenti e incentivare l’iscrizione a servizi come PlayStation Plus e PlayStation Now. Dal report di Bloomberg emerge anche che i volumi di produzione della nuova console potrebbero essere influenzati dall’evoluzione della pandemia di coronavirus. Sony dovrebbe comunque fare il possibile per garantire l’arrivo di PS5 nei negozi specializzati entro le festività natalizie, anche se questa scelta potrebbe essere influenzata da un’eventuale rinvio dell’uscita di Xbox Series X.


Tag: Sony