Instagram introduce i sottotitoli generati automaticamente

La nuova funzione, che si è fatta attendere per parecchio tempo, sarà attiva di default per tutti i creator della piattaforma

Instagram, arriva la funzione “Take a Break” per prendersi una pausa
(Unsplash)
newsby Alessandro Bolzani1 Marzo 2022


Adam Mosseri, l’uomo a capo di Instagram, ha annunciato che presto sul social arriveranno i sottotitoli automatici per i video. La nuova funzione, che si è fatta attendere per parecchio tempo, sarà attiva di default per tutti i creator della piattaforma. Finora gli utenti che desideravano aggiungere dei sottotitoli ai propri video dovevano “farlo a mano”, perdendo parecchio tempo. La novità renderà la generazione dei sottotitoli istantanea, migliorando l’utilizzo di Instagram per tutte le persone con problemi uditivi. Naturalmente anche chi, per qualsiasi ragione, preferisce vedere i filmati senza l’audio potrà beneficiarne.

I sottotitoli automatici su Instagram

I sottotitoli saranno generati nella lingua selezionata al primo avvio dell’applicazione. Meta si aspetta che la loro qualità migliorerà nel corso del tempo, grazie all’alto numero di persone che li utilizzeranno e alla capacità di apprendimento dell’Intelligenza Artificiale. Sembra quindi probabile che in un primo momento le scritte a schermo non saranno troppo precise. Nei prossimi mesi Instagram dovrebbe espandere la nuova funzione a un numero sempre maggiore di lingue. Al momento non è chiaro in che modo l’aggiunta dei sottotitoli cambierà le abitudini dei fruitori di Instagram. È però probabile che chi è abituato a salvare i video per vederli in un secondo momento (magari perché si trova in un luogo affollato e non vuole disturbare) potrebbe iniziare a vederli subito e restare sull’app più a lungo. Su questo, naturalmente, giocherà un ruolo chiave la qualità dei sottotitoli stessi.

TikTok ci ha pensato prima

Nella “corsa ai sottotitoli automatici” Instagram è arrivato al traguardo tardi, molto più di TikTok, che li ha introdotti già lo scorso aprile. Sul social cinese, l’opzione per attivare i sottotitoli è presente nella pagina in cui è possibile editare un video dopo averlo caricato o registrato. I creator possono modificare le scritte a schermo in un secondo momento, così da correggere eventuali errori.


Tag: Instagram