Come rimuovere il virus Yahoo Search redirect da Mac

Anche un computer così innovativo e all’avanguardia però non è esente da piccole problematiche, quali virus o malware, che si possono però risolvere in maniera semplice ed autonoma

Come rimuovere il virus Yahoo Search redirect da Mac
Newsby Redazione 10 Dicembre 2021

Il Macintosh, anche meglio conosciuto semplicemente come Mac, è uno dei Personal Computer (PC) targato Apple più famosi di sempre. La sua forza sono sicuramente la velocità e l’intuitibilità del sistema operativo, una vasta scelta di applicazioni e un antivirus preistallato molto valido. Anche un computer così innovativo e all’avanguardia però non è esente da piccole problematiche, quali virus o malware, che si possono però risolvere in maniera semplice ed autonoma. In questo articolo si parlerà di un problema specifico: il Yahoo redirect su Chrome. Questo malware fa si che la homepage principale di Google Chrome venga dirottata su Yahoo search. Vedremo quindi insieme come rimuovere yahoo search da chrome.

Come funziona il malware Yahoo redirect

Prima di tutto dobbiamo conoscere questo malware per poterlo riconoscere. Infatti la pagina di Yahoo search potrebbe in realtà non crearci alcuni problemi, molti potrebbero semplicemente cercare i risultati da questa oppure ogni volta reindirizzare le ricerche su Google. Questo è un errore perché la barra di ricerca Yahoo è solo usata per non destare sospetti. Quando vedi come homepage yahoo in realtà devi provvedere subito a rimuoverlo perché una homepage finta piena di pubblicità. Oltre al problema della pubblicità poi questa homepage probabilmente ti starà fregando dati sensibili!

Come rimuovere Yahoo search

Una volta che abbiamo capito che siamo difronte ad un malware allora dobbiamo intervenire. Un Pc come il Macintosh potrebbe tuttavia aver intercettato il malware che quindi si dovrà rimuovere direttamente dal browser di ricerca. Vediamo in questo caso come rimuoverlo da Google Chrome.

Per prima cosa bisogna aprire la barra “impostazioni” (“setting” per chi ha la lingua impostata in inglese) sul browser Chrome. A questo punto nel menù scorrevole sulla sinistra il prossimo passo sarà aprire l’opzione “All’avvio”. Da qui ti basterà scegliere la tua homepage preferita, come per esempio google.

Per essere sicuri che il malware è stato intercettato poi è importante cancellare la cronologia delle ricerche e successivamente cercare, dal menù di Chrome, le estensioni e rimuovere quelle sospette.

Dopo queste operazioni non dovrebbero più esserci problemi

Come evitare il malware Yahoo search

Evitare questo spiacevole sconveniente è possibile e basta scoprire come il malware si insedia nel nostro Pc Mac. Ci sono due principali modi :

  • Tramite download di software sospetti: soprattutto su siti non certificati ed obsoleti. Questa modalità viene definita “bundling
  • Tramite pubblicità: tecnica invece definita del “malvertising” che sfrutta gli annunci pop-up

Molto importante è allora evitare il più possibile i download di cui non siamo sicuri della provenienza. I download sono la principale causa di attacchi virus e malware sul tuo Personal Computer, poiché possono entrare anche direttamente sulle cartelle, in cui potresti conservare documenti o file privati.

Anche la pubblicità è uno dei metodi principali utilizzati da chi architetta queste problematiche per lucrare o per fregare dati sensibili. Cliccare sulla pubblicità è un grande sbaglio a cui spesso però siamo portati a cascare. Ricordandoti sempre di non commettere questi errori dovresti allontanare la possibilità di incappare nel malware di yahoo search e tenere al sicuro il tuo Mac.

Impostazioni privacy