“Alexa, dov’è Bugo?” Anche l’assistente di Amazon commenterà Sanremo

Tramite la skill “commenta Sanremo”, attivabile gratuitamente, sarà possibile ascoltare le opinioni di Alexa sulle varie serate del Festival

Alexa e la 'challenge' potenzialmente letale: Amazon corre ai ripari
Immagine Pixabay.com (utente hamburgfinn)
newsby Alessandro Bolzani27 Gennaio 2022


Mancano ormai pochi giorni all’inizio del Festival di Sanremo e l’atmosfera sta iniziando a scaldarsi. C’è chi non vede l’ora di ascoltare la canzone del suo artista preferito e chi non ha ancora scelto la squadra del FantaSanremo. Non mancano, inoltre, tante persone che aspettano l’inizio della competizione solo per avere nuovo materiale per i meme. Nel bene o nel male, la prossima settimana Sanremo sarà sulla bocca di tutti. Anche su quella di Alexa. Tramite un’apposita skill, infatti, si potrà rendere l’assistente vocale di Amazon in grado di commentare l’andamento del festival.

La skill “Commenta Sanremo”

La skill in questione si chiama “Commenta Sanremo” e può essere attivata gratuitamente da QUESTA pagina. Quando il festival prenderà il via, non bisognerà fare altro che dire “Alexa, commenta Sanremo” per scoprire tutte le opinioni dell’assistente vocale sull’andamento della competizione. Si potranno scoprire, inoltre, i voti assegnati da Alexa alle esibizioni dei vari artisti. Per esempio, dicendo “Alexa, che voto hai dato ad Achille Lauro?” sarà possibile ascoltare il parere dell’assistente vocale su uno dei superfavoriti di quest’anno. Alexa valuterà anche i conduttori di Sanremo e permetterà all’utente di riascoltare in qualsiasi momento le sue pagelle. Non mancheranno possibili variazioni sul tema. Per esempio si potrà chiedere ad Alexa dei pareri più generali su un singolo artista o un pronostico sul possibile vincitore.

“Alexa, riproduci Zitti e buoni”

Oltre a esprimere le proprie opinioni, Alexa permetterà anche agli utenti di far sapere agli altri il proprio punto di vista. Basterà dire “Alexa, apri il sondaggio su Sanremo” per esprimere un’opinione sui momenti più belli della serata, i migliori look o gli sketch più riusciti.
Nell’attesa dell’inizio del Festival, inoltre, è possibile entrare nel mood giusto chiedendo ad Alexa di riprodurre le playlist gratuite contenenti alcuni dei più grandi successi associati alla competizione. Insomma, se avete voglia di passare nell’arco di cinque minuti da “Le mille bolle blu” a “Zitti e buoni” sapete cosa fare.


Tag: AlexaFestival di Sanremo 2022Sanremo 2022