Zingaretti e Pancalli premiano i vincitori del bando ‘Vivi lo Sport’

Sono stati premiati a Roma i 19 vincitori del bando della Regione Lazio rivolto alle realtà sportive dilettantistiche che svolgono attività sportiva paralimpica

newsby Andrea Corti17 Febbraio 2022



Sono stati premiati a Roma, presso il centro di preparazione paralimpica ‘Tre Fontane’, i 19 vincitori del bando della Regione LazioVivi lo Sport’, rivolto alle realtà sportive dilettantistiche che svolgono attività sportiva paralimpica. A consegnare gli attestati agli atleti vincitori, il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti e il presidente del Comitato italiano paralimpico, Luca Pancalli.

E’ una bella soddisfazione – ha detto Zingaretti -, in questi 3 anni 80 impianti del Lazio sono stati aperti agli atleti paralimpici. Stiamo cambiando il volto allo sport del territorio regionale“.
Soddisfatto anche Luca Pancalli: “Sono particolarmente contento, significa dare una speranza alle persone disabili anche attraverso lo sport“, ha aggiunto.

Pancalli sulle Paralimpiadi: “Obiettivo migliorare Pyeongchang”


Il presidente del Comitato paralimpico, a margine della premiazione, ha parlato anche delle prossime Paralimpiadi, che si svolgeranno, sempre a Pechino, a partire dal prossimo 4 marzo. “La mia speranza è di migliorare il risultato di Pyeongchang. Agli atleti dico di godersela. Se dopo Tokyo sogniamo di battere ancora gli olimpici? No, quello è un gioco che facciamo con l’amico Giovanni Malagò ma loro hanno già vinto perché stanno andando oltre Pyeongchang. Quindi complimenti agli olimpici e non è ancora finita. Dico sempre: ‘scaldateci l’atmosfera che poi arriva il piatto forte“, le parole di Pancalli.


Tag: Luca PancalliNicola ZingarettiParalimpiadi