Serie A, Napoli-Milan: dove vedere la partita in Tv

Al San Paolo si sfidano Napoli e Milan, in cerca di punti importanti per l’Europa (gli azzurri sono già certi di partecipare all’Europa League grazie alla vittoria della Coppa Italia). Tra i più emozionati ci sarà certamente Rino Gattuso, ex della sfida

Serie A, Napoli-Milan: dove vedere la partita in Tv
Serie A, Napoli-Milan: dove vedere la partita in Tv
newsby Ilaria Macchi11 Luglio 2020


Una partita speciale per Rino Gattuso. Questo può essere certamente uno dei motivi di interesse che può spingere un appassionato a seguire Napoli-Milan, ma non l’unico visto che in palio ci sono punti importanti per l’Europa. Per la prima volta, infatti, il tecnico azzurro affronterà la sua ex squadra, che ha guidato fino a pochi mesi fa arrivando a sfiorare la qualificazione alla Champions League. Anche in questa nuova avventura partenopea l’ex centrocampista ha dimostrato di essere un ottimo motivatore, ridando fiducia a un gruppo che sembrava averla persa, coronando il cammino con la conquista della Coppa Italia.

In casa rossonera qualcuno avverte la sua mancanza, anche se non può che essere considerato positivamente anche il lavoro svolto da Stefano Pioli, soprattutto in quest’ultimo periodo in cui è riuscito a battere con prestazioni convincenti Roma, Lazio e Juventus. Pensare che la sua avventura da milanista possa essere arrivata quasi alla fine per fare posto a Ralf Rangnick non può che suscitare un po’ di rimpianto ora che i risultati e il gioco iniziavano ad arrivare.

Dove vedere la partita in Tv

Il fischio d’inizio di Napoli-Milan è fissato per domani alle ore 21.45. A trasmettere l’incontro in esclusiva sarà Sky: per seguirlo sarà necessario sintonizzarsi su Sky Sport Uno, Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 251 – 255 (satellite e fibra).

Chi invece dovesse preferire la flessibilità tipica dello streaming, adatta per chi non avrà la possibilità di stare davanti alla Tv di casa, può affidarsi a Sky Go. Il servizio è gratuito per gli abbonati alla pay Tv e consente di replicare i contenuti a cui si aderito su PC, smartphone e tablet. In alternativa, chi preferisce essere libero da vincoli può affidarsi a Now Tv, servizio che prevede una serie di ticket tematici senza vincoli. Per gli appassionati di Sport si può scegliere tra la durata Giornaliera, Settimanale o Mensile (il rinnovo non è automatico).

In cabina di commento troveremo la coppia Riccardo Trevisani – Daniele Adani.

Le scelte dei due allenatori per Napoli-Milan

Gattuso sembra essere intenzionato a puntare sul suo ormai consolidato 4-3-3, con il ritorno di Ospina tra i pali. Al centro della difesa dovremmo invece trovare Maksimovic e Koulibaly, preferiti a Manolas. Tridente d’attacco composto da Callejon, Mertens e Insigne; Lozano pronto a subentrare a gara in corso in caso di necessità.

In casa Milan, invece, sempre vittorioso dalla ripresa del campionato ad eccezione del pareggio contro la Spal, Pioli schiererà ancora il 4-2-3-1, che permette alla squadra di essere pericolosa in fase offensiva, ma senza scoprirsi troppo in difesa. Terminale offensivo sarà ovviamente ancora Zlatan Ibrahimovic, mentre a supportarlo saranno Saelemaekers, Rebic e Calhanoglu. Il duo di centrocampo sarà formato da Kessié e Bennacer, protagonisti di ottime prestazioni nell’ultimo periodo.

Queste le formazioni che dovrebbero essere schierate dal primo minuto dai due tecnici:

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme, Zielinski; Callejon, Mertens, Insigne. All. Gattuso

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Conti, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié, Bennacer; Saelemaekers, Rebic, Calhanoglu; Ibrahimovic. All. Pioli


Tag: CalcioCosa guardare stasera in TvMilanNapoliSerie A