Serie A, chi vince il prossimo campionato? Tutte le favorite per la nuova stagione

Il Mondiale in Qatar costringe la Serie A a fare gli straordinari

Calcio Serie A
Foto | Unspash
newsby Redazione15 Giugno 2022


Inizio il prossimo 13 agosto, coi primi anticipi e conclusione a giugno. Un inedito per la massima serie italiana, dovuta alla kermesse Fifa più importante di tutti, alla quale l’Italia non parteciperà. La buona notizia è che gli appassionati torneranno prima allo stadio, la seconda invece è meno buona. Dal 13 novembre al 4 gennaio, praticamente per due mesi, niente calcio se non in Qatar. Una pausa lunga che condizionerà la ripresa e che probabilmente regalerà un campionato meno spettacolare ma non per questo c’è da temere sull’intensità. Sarà un bel campionato, col calciomercato entrato già nel vivo e con i calendari ormai prossimi all’uscita il 24 giugno. Del resto i pronostici sono già partiti e c’è da scommetterci, fino alla fine sarà una lunga ed ansiosa battaglia.

Le cinque in lista per la vittoria finale già ci sono, come confermano le quote estrapolate dal sito di scommesse Rabona Scommesse. Inter, Juve, Milan, Napoli e la new entry Roma, fresca vincitrice di Conference League.

Non mancano certo le outsider, su tutte la Lazio di Sarri, che ha rinnovato ed ha rilanciato con la promessa di dare battaglia a tutte le rivali, meglio a suo dire di come fatto lo scorso anno. Ma come sta lo stato dell’arte, a questo punto?

Serie A, l’Inter ancora avanti. Subito dietro la Juve

2.85 la quota dell’Inter, la grande favorita per la vittoria finale. In particolare dopo che dal calciomercato potrebbero arrivare ad Appiano Gentile nomi come Dybala e Lukaku, desideroso di tornare dopo un anno di esilio – non felicissimo – nella Londra Blues col Chelsea. Per continuità e rosa i nerazzurri partono avanti a tutti: Simone Inzaghi, comunque vittorioso nell’ultima stagione con ben due trofei, vuole sfruttare l’occasione per riportare lo scudetto sul Naviglio nerazzurro, dopo lo scippo dei cugini di Milano. Occhi puntati così sul Milan ma soprattutto sulla Juve: col ritorno di Pogba e la campagna di rinforzo invernale, la quota di partenza per i bianconeri vincitori a fine stagione è di 3.00. Vedremo se il francese basterà.

Inseguono Milan e Napoli. Alte aspettative sulla Roma

Il Milan ripartirà da campione d’Italia in carica, con una nuova proprietà potente a livello economico ed una quota ferma a 3.40. Riconfermarsi è sempre più difficile ma lo sa bene Pioli, che non vuole  scontentare le ambizioni di una piazza che è tornata a sentirsi grande. Discorsi differenti per Napoli (quota 12) e Roma (quota 18). I partenopei hanno detto addio ad Insigne e si preparano ad altri sacrifici. La Roma, fresca vincitrice di Conference League, vuole tornare a dire la sua anche in campionato. Sarà strano fermarsi a novembre, sarà dura arrivare a giugno.


Tag: CalcioSerie A