Champions League, Juventus-Lione: dove vedere la partita in Tv

Non è ancora tempo di vacanze per i campioni d’Italia, che dovranno affrontare i francesi nella gara di ritorno degli ottavi di Champions League: si parte dalla vittoria del Lione per 1-0 maturata nel match di andata

Juventus, flop Champions League: Agnelli riflette sul futuro di Sarri
Juventus, flop Champions League: Agnelli riflette sul futuro di Sarri
newsby Ilaria Macchi6 Agosto 2020


Archiviato il campionato con l’ennesimo tricolore conquistato, il nono consecutivo, la Juventus torna a concentrarsi sulla Champions League, trofeo che manca in bacheca ormai dal 1996. I bianconeri dovranno affrontare il ritorno degli ottavi di finale contro il Lione, squadra che all’andata è riuscita a battere CR7 e compagni per 1-0 e guidata da una vecchia conoscenza del calcio italiano, l’ex allenatore della Roma, Rudi Garcia. Juventus-Lione è una partita da dentro o fuori.

Per poter proseguire il proprio cammino nella massima competizione europea, i bianconeri dovranno vincere, ma anche prestare attenzione alla fase difensiva, apparsa uno dei punti deboli nell’ultimo periodo: con un goal dei transalpini, infatti, le reti da segnare per passare ai quarti diventerebbero tre.

La vincente del match affronterà una tra Manchester City e Real Madrid: gli inglesi hanno vinto la gara disputata al Bernabeu e partono quindi con i favori del pronostico.

Dove vedere Juventus-Lione in Tv

L’appuntamento con Juventus-Lione è fissato per domani alle ore 21: si gioca all’Allianz Arena di Torino. Sky trasmetterà l’incontro sui canali Sky Sport Uno (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 252 (satellite e fibra). Il match sarà comunque visibile anche in chiaro su Canale 5.

Entrambe le emittenti offrono l’opportunità di seguire gli eventi anche in streaming. La pay Tv mette a disposizione dei suoi abbonati Sky Go, che consente di replicare i contenuti a cui si è aderito anche in mobilità senza alcun costo aggiuntivo. Mediaset, invece, garantisce questa opzione attraverso il servizio Mediaset Play, il sito www.sportmediaset.it e l’app SportMediaset.

Le scelte dei due allenatori

Difficile fare previsioni certe al momento sulla formazione che potrà essere schierata dal primo minuto da Sarri contro i francesi. Il dubbio principale riguarda Paulo Dybala, fermo da qualche tempo per infortunio; il tecnico vorrebbe provare a schierare l’argentino, uno dei più in forma nel post lockdown, almeno a gara in corso. Nel caso in cui “La Joya” non dovesse farcela, sarà Cuadrado a comporre il tridente offensivo con Higuin e Cristiano Ronaldo. De Ligt non è al meglio della condizione a causa di un problema alla spalla, ma dovrebbe essere regolarmente al fianco di Bonucci al centro della difesa.

Garcia potrà invece contare su un rientro importante come quello di Depay, che avrà una maglia da titolare in attacco al pari di Dembélé. A centrocampo non mancherà Aouar, un talento giovane ma davvero promettente, su cui hanno messo gli occhi anche i bianconeri.

Queste le formazioni che dovrebbero essere schierate dal primo minuto dai due tecnici:

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Rabiot; Cuadrado, Higuain, Ronaldo. All. Sarri

LIONE (3-5-2): Lopes; Marçal, Denayer, Marcelo; Dubois, Aouar, Guimarães, Caqueret, Cornet; Dembélé, Depay. All. Garcia


Tag: Champions LeagueJuventusLione