Europei atletica, Crippa: “Ora festeggiamo la medaglia, poi penseremo a Parigi”

"Sono stracontento della medaglia d'oro e come ho condotto la gara. Sono felicissimo per me per aver concluso l'Europeo così. Ora festeggiamo, poi penseremo ai Mondiali dell'anno prossimo e poi a Parigi"

newsby Redazione22 Agosto 2022



Sono stracontento della medaglia d’oro e come ho condotto la gara. Sono felicissimo per me per aver concluso l’Europeo così. Ora festeggiamo, poi penseremo ai Mondiali dell’anno prossimo e poi a Parigi“. Così Yeman Crippa, vincitore della medaglia d’oro dei 10mila metri agli Europei di atletica.

Stefano Mei: “Crippa uomo copertina di questi europei”

Siamo andati molto bene. La sensazione è quella di una Nazionale molto compatta che sta proponendo nuovi ragazzi alla ribalta internazionale. È bello vincere cinque medaglie d’oro alle Olimpiadi, è bello cercare di fare il record di medaglie agli Europei ma la cosa importante è vedere che sempre più atleti vanno in finale, che provano con coraggio a primeggiare“.

È più che positivo il bilancio tracciato da Stefano Mei, presidente della Federazione Italiana di Atletica Leggera, a conclusione degli Europei di Monaco. L’ex mezzofondista non ha dubbi su chi sia l’uomo copertina della rassegna: “Yeman Crippa ha vinto due medaglie, quindi è giusto tributargli questo omaggio. Lo guardavo con un occhio particolare perché era la mia gara, ho vinto i campionati di Europa nei 10mila 36 anni fa“.

Canoa, Cicali argento nel K1 5000: “Una bella rivincita dopo il Mondiale”


Dopo il Mondiale, che è stata una brutta botta, questo argento europeo è stata una bella rivincita. Spero che possa essere una bella spinta per tutta la mia squadra femminile in cui credo tantissimo. C’è molto lavoro da fare ma sono sicura che ce ne saranno tante di barche a Parigi, il valore c’è tutto“. Così Susanna Cicali dopo la medaglia d’argento nella prova del K1 5000 femminile di canoa agli Europei di Monaco di Baviera.


Tag: Stefano MeiSusanna CicaliYeman Crippa