Collari d’Oro, Draghi “Anno straordinario per lo sport, i trionfi non bastano mai”

Il Presidente del Consiglio Mario Draghi ha sottolineato l'importanza dello sport e l'anno straordinario dell'Italia durante la consegna dei Collari d'Oro del Coni

newsby Redazione20 Dicembre 2021



Si è tenuta oggi la cerimonia di consegna dei Collari d’Oro del Coni presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma. Un omaggio ai personaggi che, grazie allo sport, hanno segnato una pagina indelebile nella storia italiana.

È un grandissimo piacere essere qui per celebrare i tanti successi dello sport italiano. Ho avuto modo di congratularmi personalmente con molti di voi. Ho uno splendido ricordo degli incontri a Palazzo Chigi. E sono felice di potervi rinnovare le mie congratulazioni prima di salutarci per Natale“ha affermato Mario Draghi.

Si è parlato molto dell’anno straordinario vissuto dallo sport italiano. Sono certo che per voi, come per tutti i campioni, i trionfi non bastino mai. Dobbiamo però saper apprezzare le vittorie quando avvengono. I tifosi, me compreso, le ricordano tutte” ha aggiunto.

“Sport può avere dignità costituzionale”


Lo sport è un elemento talmente importante che può avere dignità costituzionale. Quando pensiamo a cos’è più caratteristico della nostra formazione della nostra vita pensiamo di dare una dignità costituzionale. Lo stesso vale per l’ambiente: elementi non presenti quando fu scritta Costituzione” ha sottolineato il premier, rispondendo alla domanda sulla possibilità di inserire lo sport all’interno della Costituzione italiana. In precedenza Draghi aveva ricevuto un’asta in miniatura dall’oro olimpico del salto in alto, Gianmarco Tamberi.

Draghi cita Bartali: “Certe medaglie si appendono all’anima, non alla giacca”


Come diceva Gino Bartali, certe medaglie si appendono all’anima, non alla giacca. Lo sport si alimenta di traguardi, ma anche di un senso di responsabilità condivisa. Di impegno quotidiano, di fatica. Di rispetto delle regole e degli avversari. Questi valori hanno reso grande il nostro sport. Sono certo continueranno ad ispirarvi nei prossimi anni ha affermato Draghi.

 


Tag: Mario Draghi