Valentino Picone positivo al Coronavirus: “Sto bene”

Da lunedì il comico non è a "Striscia la notizia", che sta conducendo in coppia con Salvo Ficarra: il tampone ha confermato la diagnosi del test sierologico

Valentino Picone
newsby Ilaria Macchi30 Ottobre 2020


La conferma è arrivata: Valentino Picone, uno dei componenti del duo Ficarra & Picone, è positivo al Coronavirus. L’artista siciliano è assente sin da inizio settimana dalla conduzione di “Striscia la notizia, dopo essere risultato positivo al test sierologico. Da allora il comico aveva iniziato, come da protocollo, l’isolamento domiciliare, in attesa dell’esito del test molecolare. E’ stato lui stesso tramite i social a comunicarlo, ma sottolineando allo stesso tempo di essere in buone condizioni fisiche.

Valentino Picone assente a Striscia la notizia: colpa del Covid

Purtroppo il tampone ha confermato che ho il Covid. Voglio rassicurare tutti: sto bene. Spero di tornare presto accanto a mio compare. Nel frattempo, al mio posto a Striscia ci sarà nostro fratello Sergio Friscia. Siete in buone mani” – questo è il messaggio che Valentino Picone ha voluto pubblicare sul profilo Twitter del duo che forma da anni con Salvo Ficarra, che lo sta affiancando alla conduzione di “Striscia la notizia”.

Chi segue assiduamente il tg satirico ha notato l’assenza del comico da lunedì scorso, quando si era sottoposto al test sierologico. Proprio per questo aveva iniziato la quarantena in attesa di ulteriori conferme. Al pari di molti altri colleghi che in questi giorni hanno ricevuto la stessa diagnosi, le condizioni cliniche del siciliano non appaiono preoccupanti.

Una nuova coppia siciliana a “Striscia la notizia”

In occasione della puntata di lunedì, a sostituire Picone era stato Cristiano Militello, diventato famoso per la rubrica dedicata agli striscioni negli stadi. Dal giorno successivo ad affiancare Ficarra è invece Sergio Friscia, anche lui di origine siciliana

Essere stato scelto per guidare un programma che è ormai un punto fisso del palinsesto Mediaset da più di 30 anni è un vero onore per lui. Nel corso degli anni, infatti, ha avuto modo di collaborare con il programma nelle vesti di imitatore. “Sono contento e ringrazio Antonio Ricci per questa bellissima opportunità – ha detto Friscia a Palermo Today  -. Mi ha sempre stimato e considerato uno di famiglia, contentissimo del mio Grillo. Ci siamo sentiti e quando mi ha proposto la conduzione per me è stato un grande onore, perché lo stimo molto ed è un maestro della tv”. 

Il ruolo che sta svolgendo è di responsabilità, ma per lui rappresenta motivo di orgoglio: “Non è la prima conduzione televisiva per me, ho fatto ‘Mezzogiorno in Famiglia’, ma fare Striscia, quando nessuno forse mi vedeva in questo ruolo, è un’opportunità immensa. Sono felice soprattutto per il riscontro del pubblico, che mi ha riempito di affetto come sempre”.


Tag: Canale 5CoronavirusStriscia la notiziaValentino Picone