Ultimo giorno di scuola, Venditti a sorpresa al “suo” Giulio Cesare

Il cantautore romano ha fatto visita al liceo celebrato nell'omonima canzone e frequentato in adolescenza

newsby Redazione8 Giugno 2022



Accolto da una standing ovation, Antonello Venditti ha fatto visita questa mattina al ‘suo’ Giulio Cesare, il liceo celebrato nell’omonima canzone e frequentato proprio dallo stesso cantautore romano. “Che figata”, il commento del cantante entrando nell’aula dove lo attendevano studenti e professori. Poco prima aveva anche intonato la prima strofa del celebre brano del 1986. È stato lo stesso Venditti a condividere su Facebook il video in diretta dell’improvvisata nell’istituto di corso Trieste, dove si stava svolgendo l’ultimo giorno di scuola. “Ho rubato questo piccolo spazio mattutino alle prove con De Gregori, ha detto. “Poi però vado a prova’”.

Scuola, bagno nelle fontane a Torino per l’ultimo giorno di scuola


Ultimo giorno di scuola questo mercoledì in Piemonte. Giornata di festa per 514 mila allievi delle scuole statali piemontesi e 52 mila delle paritarie. A Torino è suonata l’ultima campanella e per festeggiare la fine della scuola gli studenti e le studentesse si sono ritrovati in piazza Castello per il tradizionale bagno nelle fontane. Non solo, però. Perché la fine della scuola si festeggia anche con pane, pomodoro e limone ai Giardini di piazza Cavour per la 17ma edizione di “Adotta la scuola, la festa di fine anno dell’Istituto comprensivo Tommaseo”. Edizione diventata una festa dell’intero quartiere con la partecipazione di 50 attività commerciali e imprenditoriali del Centro. Occasione per la tradizionale raccolta fondi, ma anche per una mostra, la merenda contadina, dibattiti con Vladimiro Zagrebelsky e Marco Magnone, il ricordo di Fiorenzo Alfieri, banchetti, giochi, sport, musica e lotteria.


Tag: Antonello VendittiRomaScuolaTorino