Michela Andreozzi, età, carriera, Massimiliano Vado, figli: chi è

Michela Andreozzi
Michela Andreozzi - Immagine: Rai
newsby Ilaria Macchi15 Dicembre 2021


Un’artista versatile, che è riuscita a ritagliarsi un ruolo di primo piano nel mondo dello spettacolo italiano, non solo come attrice, ma anche come sceneggiatrice, regista e conduttrice. Questa è Michela Andreozzi, una che ha sempre la battuta pronta, ma che proprio per questo riesce a sdrammatizzare anche quando si tratta di affrontare argomenti più seri. L’artista, infatti, ha spiegato e in maniera chiara perché abbia scelto di non avere figli: “Non li voglio, mi sento felice così – aveva raccontato a Eleonora Daniele, ospite di ‘Storie Italiane’ -. Una donne che fa questo tipo di scelta non deve essere giudicata e non deve sentire gli sguardi degli altri”.

In più occasioni lei ha ribadito come sia importante non ritenere una donna meno completa solo perché non ha conosciuto in prima persona l’esperienza della maternità.

Michela Andreozzi: età e carriera

Michela Andreozzi è nata a Roma il 4 luglio 1969 e ha iniziato a lavorare nel mondo dello spettacolo da giovanissima. I suoi primi ruoli sono arrivatia fine anni ’90 a “Domenica In” e “Non è la Rai”, dove collaborava dietro le quinte con Gianni Boncompagni.

In breve tempo ha però capito di voler diventare soprattutto un’attrice e ha fatto il possibile affinché il suo sogno potesse trasformarsi in realtà. La versatilità è da sempre una delle sue doti principali ed è stata questa a spingerla a creare un duo comico, denominato Gretel e Gretel. L’idea è nata in lei nel 1996 ed è proseguita fino al 2002: in quegli anni è stata spesso una presenza costante nel cast di “Zelig”.

Il suo curriculum è davvero ricchissimo e comprende numerosi film. Tra questi, “Basilicata coast to coast”, “Finalmente la felicità”, “Nessuno mi può giudicare”, “Com’è bello far l’amore”, “Stai lontana da me”, “Nove lune e mezza” e “Tutta colpa di Freud”. Diverse anche le fiction in cui ha recitato, quali “La squadra”, “7 Vite” e “Distretto di polizia”.

La sua vita privata

Chi è il marito di Michela Andreozzi? L’attrice è sposata dal 2015 con un collega, Massimiliano Vado, con cui si è unita civilmente con una cerimonia in Campidoglio. Lui ha una grande passione per il teatro, ma è noto anche al pubblico televisivo. In passato ha recitato in “Cemtovetrine”, “Distretto di polizia” e “Romolo+Giuly”, oltre ai film “Nessuno mi può giudicare” e “Modalità aereo”.