Manuela Villa, dalla musica ai romanzi: “Sto scrivendo un libro, ma di me conoscete ancora poco”

Manuela Villa, la nostra intervista (Newsby)
Newsby Matteo Fantozzi 28 Aprile 2023

Manuela Villa è nota soprattutto per il suo ruolo da cantante, ma l’abbiamo vista protagonista in diversi contesti lungo la sua carriera dalla televisione fino ai romanzi. Abbiamo avuto il piacere di intervistarla e farci raccontare qualcosa in più del suo momento.

Artista a tutto tondo è riuscita a crearsi credibilità grazie al suo talento e la voglia di gettarsi sempre in avventure nuove. Oggi stiamo ammirando anche una Manuela scrittrice, cosa che inizia a piacere molto al suo vasto pubblico di fan. Ma ora lasciamo la parola proprio a lei e vediamo cosa ci ha raccontato in merito ai suoi progetti, i suoi sogni e anche alcuni particolari interessanti legati al suo passato professionale e personale.

Le parole di Manuela Villa

Negli ultimi anni hai iniziato a scrivere con una certa regolarità prima L’alimentatore nel 2021 e poi L’ultimo carosello nel 2022 con Annalisa Minetti. Che esperienze sono state e bolle qualcosa in pentola in merito?

“Sto scrivendo un altro romanzo. Per me scrivere è sempre stata in esigenza”.

La tua carriera musicale va avanti parallelamente. Oggi professionalmente su cosa punti di più il canto o la scrittura?

“Sono due cose diverse che fanno parte di me. Sia nell’una che nell’altra c’è Manuela”.

Hai un sogno nel cassetto ancora da realizzare?

“Ne ho tanti non uno solo. Ma è già importante averli!”

Parteciperesti ad altri reality show dopo quelli del passato?

“Ho partecipato a L’Isola dei famosi nel 2007/2008 e l’ho anche vinta. Posso ritenermi soddisfatta”.

Conosciamo molto la Manuela artista, ci racconti la donna?

“In effetti credo che ancora la Manuela artista non sia stata conosciuta a dovere quindi inutile sarebbe parlare di altro. Sono una donna semplice come quelle di una volta”.

Se potessi tornare indietro a livello professionale cambieresti qualcosa?

“Eviterei i ruba galline che ho incontrato nel mio percorso. Solo questo”.

A cosa stai lavorando?

“Sono a teatro fino al 7 maggio con Bastarde senza gloria al Teatro Sette di Roma”.

Manuela Villa, la carriera

Manuela Villa intervista
Intervista esclusiva a Manuela Villa (NewsBy)

Manuela villa nasce come Manuela Maria Garofalo Pica a Roma il 7 febbraio del 1966. Già a cinque anni inizia a studiare canto e pianoforte, dimostrando grandissime attitudini artistiche. Nel 1991 debutta in televisione a Piacere Raiuno quando ha appena 25 anni. Interpreta con personalità due canzoni importanti come Granada e Un amore così grande. Inizia così a frequentare i salotti della televisione mostrando le sue qualità. Nel 1994 partecipa al Festival di Sanremo nel gruppo Squadra Italia. In carriera ha pubblicato sette album tra cui anche la colonna sonora del film classico Walt Disney, Pocahontas.

Impostazioni privacy