Flavio Insinna, il lutto tremendo che aveva bloccato la diretta: “non riesco ad andare in onda”

Flavio Insinna saluto
Flavio Insinna (instagram)
newsby Antonella29 Giugno 2022


Flavio Insinna è uno dei conduttori e attori più amati della televisione italiana. La sua avventura in questo mondo è cominciata quando era davvero giovanissimo. Inizialmente aveva intenzione di diventare un carabiniere, ma quando il concorso non è andato bene, ha deciso di cambiare completamente i suoi piani e di provare a diventare un vero e proprio attore.

Flavio Insinna e quel lutto tremendo: “Addio al mio maestro”

Flavio è stato molto fortunato, perché all’inizio ha avuto modo di avere come maestro, come un vero e proprio mentore, il grandissimo e intramontabile Gigi Proietti. Con lui ha avuto modo di formarsi e di sfruttare al meglio il suo talento, diventando così uno dei più bravi qui in Italia.

Flavio Insinna saluto
Flavio Insinna (instagram)

In ogni caso, Flavio è riuscito a sfruttare al meglio il suo talento perché nel giro di pochi anni si è ritrovato sul tetto del nostro Paese. Giorno dopo giorno, Flavio ha ricevuto sempre più chiamate per diversi ruoli e alla fine grazie alla sua ironia e alla sua parlantina è riuscito a diventare anche un conduttore televisivo.

Flavio ad oggi è un attore formato e anche un conduttore di grande successo, ma non dimenticherà mai le sue origini ed è proprio per questo che quando, un paio di anni fa, Gigi Proietti ci ha lasciati, è stato un vero e proprio trauma per il conduttore de l’Eredità.

Gigi ci lasciò il 2 novembre 2020, il giorno del suo 80esimo compleanno. Ad oggi non è mai stato dimenticato e continua ad essere nei cuori di tutti. All’epoca, Flavio si ritrovò ad aprire la puntata del game show di Rai Uno dando questa tragica notizia, la notizia che non avrebbe mai voluto pronunciare. Flavio non smetterà mai di essere grato a Gigi per tutto quello che ha fatto per lui e tutto quello che gli ha insegnato all’inizio della sua carriera.