FantaEurovision, su chi vale la pena puntare? Quali sono le regole più assurde?

Qualche consiglio utile per capire quali artisti inserire nella propria squadra e quali comportamenti tenere d’occhio durante le esibizioni

Fantaeurovision
Fantaeurovision
newsby Alessandro Bolzani5 Maggio 2022


L’Eurovision Song Contest è alle porte: la competizione musicale si svolgerà a Torino dal 10 al 14 maggio e per molte persone rappresenterà un ritorno a delle atmosfere simili a quelle del Festival di Sanremo. Come forse ricorderete, sul palco dell’Ariston vari artisti si erano messi a fare cose strane, come urlare “Papalina!”, salutare “zia Mara” o fare le flessioni. Queste bizzarrie erano legate a un gioco chiamato FantaSanremo, che negli ultimi ha contribuito moltissimo a riaccendere l’entusiasmo nei confronti della sfida canora. In vista dell’Eurovision è stata organizzata un competizione molto simile, chiamata FantaEurovision. Trovate tutte le informazioni necessarie per capire come partecipare in quest’altro articolo. Qui ci limiteremo a darvi consiglio su quali artisti potrebbero aiutarvi a portare a casa più punti e a segnalarvi alcune delle regole più “particolari” da tenere d’occhio.

Quali artisti vale la pena avere nella squadra del FantaEurovision?

Non è facile fare dei pronostici su quali artisti aiuteranno i giocatori del FantaEurovision a guadagnare il maggior quantitativo di punti. Tuttavia, partire dalle previsioni dei bookmaker può essere un buon modo per capire come spendere i propri saBaudi e dare vita a un team potenzialmente fortissimo. Tra le nazioni partecipanti, l’Ucraina è la favorita e si ritiene che abbia il 25% di possibilità di ottenere la vittoria. Il Paese sarà rappresentato dal gruppo Kalush Orchestra, che porterà sul palco la canzone “Stefania”. Nonostante l’Italia abbia già vinto la scorsa edizione dell’Eurovision, tra i favoriti dei bookmaker ci sono anche Mahmood e Blanco, che promettono di mettere in scena un’esibizione tra “Brividi”. Anche la cantante Cornelia Jakobs, che rappresenterà la Svezia con “Hold me closer”, è considerata una delle favorite di quest’anno. Molto buone anche le quotazioni di Sam Ryder, artista che rappresenterà il Regno Unito con la sua “Space Man”. Infine, potrebbe valere la pena anche tenere d’occhio la cantautrice greca Amanda Tenfjord, che sul palco intonerà “Die Together”.

Le regole più assurde

Nel regolamento del FantaEurovision si nascondono alcune chicche da non sottovalutare. Una bestemmia in diretta, per esempio, è associata a un malus di -66,6 punti, mentre un artista accusato ingiustamente del consumo di sostanze stupefacenti fa guadagnare 50 punti al giocatore che ce l’ha in squadra. È previsto un numero analogo di punti in caso di un invasione di palco non programmata durante l’esibizione (e il bonus raddoppia se l’intruso mostra le proprie parti intime!). Anche “l’italianità” viene premiata: gli artisti che eseguono il gesto del carciofo dicendo “Mamma mia” valgono ben 50 punti (ma solo durante la serata finale!).


Tag: Eurovision Song ContestFantaEurovision