“Che Dio ci aiuti 6”, stasera il gran finale: arriva Can Yaman

Si conclude questa sera la sesta stagione della serie, nuovamente ambientata ad Assisi. Ma la settima non è esclusa...

Che Dio ci aiuti
newsby Ilaria Macchi11 Marzo 2021


Il giorno del gran finale è finalmente arrivato. Si conclude questa sera la sesta stagione di “Che Dio ci aiuti”, una delle fiction Rai di maggiore successo degli ultimi anni, che ha rappresentato anche un trampolino di lancio per Lino Guanciale, diventato da allora uno degli attori più richiesti. Nonostante i frequenti cambiamenti nel cast, anche in queste puntate sono rimaste le protagoniste più amate, Elena Sofia Ricci e Valeria Fabrizi, nei panni di Suor Angela e Suor Costanza, oltre a Francesca Chillemi, alias Azzurra Leonardi, decisa a prendere i voti per mettersi alle spalle il dolore per la morte del suo amato Guido, che era interpretato proprio dall’artista abruzzese, e del piccolo Davide.

I fedelissimi della serie possono però stare tranquilli. Quasi sicuramente, infatti, si farà anche la settima stagione.

“Che Dio Ci aiuti”: ultima puntata in arrivo – Cosa vedremo

In occasione della messa in onda di questa sera tutti (o quasi) i nodi irrisolti dovrebbero essere chiariti. Anche se, non è escluso, che possa esserci almeno in parte un finale aperto, in vista proprio di ulteriori puntate.

In convento arriverà un barista d’eccezione, che metterà in crisi, tanto per cambiare, Azzurra. La giovane a causa di un equivoco si convincerà di dover evitare ogni contatto con lui, quasi fondamentale per una come lei che si appresta a diventare suora. Suor Angela, nel frattempo, è venuta a conoscenza di una verità importante che riguarda suo padre e sarebbe tentata di rivelarla ad Erasmo, ma teme la sua reazione. Successivamente il ragazzo scoprirà tutto, ma sembrerà reagire con freddezza, un modo di agire che non convince del tutto la religiosa.

Azzurra, invece, sembra essere ormai pronta al grande passo, una scelta che fino a qualche anno fa sembrava impossibile per lei, sempre attenta a capelli e abbigliamento. Ma non ci sarà davvero alcun pentimento? Si avvicina intanto il momento del sì per Nico e Ginevra, ma lui ha davvero dimenticato Monica?

Can Yaman in veste di guest star

Le emozioni, come sanno bene gli appassionati, non mancheranno certamente. E proprio questa sera ci sarà un “ospite” speciale, Can Yaman, l’attore turco diventato noto per la soap “Daydreamer” e nuova fiamma di Diletta Leotta. Questo sarà il suo debutto su un set in Italia, in attesa di mettersi al lavoro in un’altra fiction attesissima,  il remake di “Sandokan“. La scelta di averlo nel cast non è poi così casuale: la Lux Vide è infatti la casa di produzione sia di “Che Dio ci aiuti” sia della serie che si ispira al romanzo di Salgari.

E’ stato il regista Francesco Vicario a spiegare come sia nata l’idea: “Invitare Can Yaman nel convento, anche se solo per poche scene, è un modo carino per presentarlo al pubblico – ha detto a DiPiù Tv -. Ma anche per regalare un sorriso ai telespettatori, perché nell’ultimo episodio ci saranno emozioni forti, sicuramente i fan della fiction verseranno qualche lacrima“.

Ma quale sarà il suo ruolo? “Posso dire che interpreterà un ragazzo che viene a lavorare nel bar del convento, lo vedrete caricare casse di acqua e di frutta. E con la sua bellezza sconvolgerà le ragazze del convento. Azzurra sarà sconvolta da lui, ma non mi domandi se cederà o no…Ho già detto troppo” – ha concluso Vicario.

“Che Dio ci aiuti 7” ci sarà?

Trovare una fiction che continui a garantire ascolti alti nonostante qualche variazione nel cast non è semplice, ma “Che Dio ci aiuti” sta dimostrando come questo sia effettivamente possibile. Ed è per questo che l’idea di una settima stagione non è così improbabile, anche se solitamente viene messa in cantiere a distanza di due anni rispetto all’ultima messa in onda. In genere, la serie si alterna con un altro prodotto di successo targato Rai che ha per protagonista un religioso amatissimo dal pubblico: Don Matteo.

Indispensabile sarà certamente la presenza di Elena Sofia Ricci, che ha confermato di essere legatissima al personaggio di Suor Angela, nonostante sia riuscita a mettersi alla prova anche in altri ruoli (tra gli ultimi quello di Rita Levi Montalcini). Tra le colonne portanti del cast ci sono anche Valeria Fabrizi, che non sembra conoscere cosa sia la stanchezza, e Francesca Chillemi, anche se la sua vocazione inaspettata non ha convinto tutti.


Tag: Che Dio ci aiutiElena Sofia RicciFrancesca ChillemiValeria Fabrizi