Carlo Conti, il lutto devastante in tenera età: ha perso la figura più importante

Carlo Conti lutto devastante
Carlo Conti (instagram)
newsby Antonella3 Luglio 2022


Carlo Conti è uno dei conduttori più amati della televisione italiana. Il suo esordio in questo mondo è avvenuto quando era davvero giovanissimo e, anno dopo anno, è riuscito a conquistare il pubblico di Canale Cinque che lo ha sempre seguito ed apprezzato per la sua umiltà, la sua dolcezza, la sua professionalmente e talento.

Carlo Conti: il lutto devastante quando aveva solo due anni

Carlo nel corso della sua carriera ha condotto numerosi programmi, è diventato un volto molto noto del mondo della televisione ed è impossibile non volergli bene. In un certo senso, vederlo ci fa sentire a casa, proprio perché è stato al timone di trasmissioni molto famose che ci rimarranno per sempre nel cuore.

Carlo Conti lutto devastante
Carlo Conti (instagram)

Carlo è diventato per certi versi anche un personaggio divertente per il “colore della sua pelle”, negli anni infatti è stato spesso accusato – con leggerezza – di ricorrere a numerose lampade per sembrare sempre così abbronzato in ogni periodo dell’anno.

Insomma, è senza ombra di dubbio un personaggio a tutto tondo. Lo conosciamo molto bene come conduttore, ma cosa sappiamo della sua vita privata? Davvero poco perché Carlo fa parte di una di quelle categorie di vecchio stampo, uno di quelli che tiene molto alla sua sfera personale e non la sbandiera ai quattro venti. Basta però dare una occhiata alla sua pagina di Wikipedia per scoprire che Carlo ha avuto una vita davvero difficile, e che da piccolissimo ha subito un terribile lutto.

Infatti aveva soltanto diciotto mesi quando suo padre è scomparso in seguito ad un brutto tumore, lasciandolo da solo con la sua mamma. Carlo è cresciuto così, con l’amore della madre e senza più quello di un padre, ma in ogni caso la madre è stata piuttosto brava a gestire tutto, a renderlo felice e a non fargli mai mancare niente.