Per l’Oms la pandemia potrebbe continuare per tutto il 2022

Bruce Aylward, esperto dell'Oms, ha lanciato un appello alle aziende farmaceutiche per far arrivare in fretta i vaccini nei Paesi più poveri

Covid, OMS: europa vicina a fine pandemia
Il logo dell'Oms
newsby Redazione21 Ottobre 2021


La pandemia da Covid-19 si trascinerà “per tutto il 2022. A lanciare l’allarme è Bruce Aylward, esperto dell’Oms, l’Organizzazione mondiale della Sanità. Come riportato dalla BBC, secondo l’esperto, meno del 5% della popolazione africana è stata vaccinata. Un dato molto basso, soprattutto rispetto al 40% nella maggior parte degli altri continenti.

Oms, Aylward: “Non siamo sulla buona strada”

L’esponente dell’Organizzazione mondiale della Sanità ha così fatto un appello alle aziende farmaceutiche. Questo affinché possano dare la priorietà per i vaccini ai Peasi a reddito più basso. “Non siamo sulla buona strada” ha detto Aylward, spiegando che occorre un maggior impegno per sostenere le vaccinazioni contro Covid-19 nei Paesi che ancora non hanno iniziato o hanno pochi immunizzati. “Dobbiamo davvero accelerare o sapete una cosa? Questa pandemia andrà avanti per un anno in più del necessario” ha dichiarato l’esperto dell’Oms.

Solo una dose su sette di quelle promesse raggiunge i Paesi più poveri

Adesso, i Paesi ricchi secondo Aylward hanno bisogno di “fare un bilancio“. Questo per capire a che punto si trovano con i loro impegni di donazioni presi in occasioni come il G7 di quest’estate. Degli 1,8 miliardi di dosi di vaccino anti Covid promessi dalle nazioni benestanti solo il 14%, corrispondente a 261 milioni, è arrivato a destinazione. Il dato è fornito da un rapporto di People’s Vaccinealliance, coalizione di gruppi di cui fanno parte ActionAid, Oxgam e Amnesty International. Inoltre, secondo lo stesso rapporto, degli oltre 900 milioni di dosi promessi a Covax da Johnson & Jonhson, Moderna, AstraZeneca e Pfizer, ne è stato consegnato solo il 12%. In sostanza, quindi, solo una su sette delle dosi promesse dalle aziende farmaceutiche e dai Paesi ricchi sta effettivamente raggiungendo i Paesi più poveri.


Tag: OmsVaccino Covid