Zingaretti: “Da oggi vaccini in farmacia, prenotazioni sold out”

"Da settembre chiuderemo gli hub vaccinali, gestiranno tutto farmacie e medici di base"

newsby Lorenzo Sassi1 Giugno 2021



“Oggi era giusto essere qui per dire grazie anche alla rete delle farmacie che sono protagoniste della lotta al Covid. Oltre 20mila vaccini a disposizione. Il criterio non cambia: è sempre quello dell’età. Le prenotazioni sono andate sold out in 24h. Da settembre procederemo alla chiusura degli hub vaccinali, facendo poi gestire tutto ai medici di medicina generale e farmacie. Questo è possibile perché stiamo vincendo. Così Nicola Zingaretti, presidente Regione Lazio, in occasione del d-day della vaccinazione in farmacia.

L’ex segretario del Partito Democratico ha poi aggiunto: “Un abbraccio a tutti i maturandi che oggi si stanno vaccinando e che riceveranno una copia della Costituzione”. Anche perché, a proposito di giovani, Zingaretti confida “che si vaccineranno, basta vederlo dai numeri delle adesioni per il vaccino ai maturandi”.

Zingaretti: “Metà popolazione del Lazio avrà raggiunto la prima dose”

“Nelle prossime 48 ore per l’età adulta almeno la metà dei cittadini del Lazio avrà raggiunto la prima dose. Mentre per quanto riguarda i vaccini a disposizione per le farmacie, Zingaretti risponde ai cronisti che 23 mila dosi “non sono poche”. E l’assessore alla sanità del territorio, Alessio D’Amato, aggiunge: “Se sono poche andate a chiedere al generale Figliuolo così, se ce li manda, li facciamo”.


Tag: Alessio D'Amatocampagna vaccinaleNicola ZingarettiRegione Lazio