Verona, Damiano Tommasi è il nuovo sindaco. “Vittoria importante a livello nazionale”

Il centrosinistra è tornata a vincere a Verona dopo 15 anni di assenza, interrompendo lo storico predominio del Cdx

Damiano Tommasi, neo sindaco di Verona
Foto | Newsby
newsby Redazione27 Giugno 2022



Il centrosinistra ha brillato nei ballottaggi nelle nelle principali città capoluogo, ottenendo la vittoria in sette comuni su tredici. Tra i trionfi più significativi c’è senz’altro quello di Verona, dove il Csx è riuscito a interrompere il predominio del centrodestra, che durava ormai da 15 anni. A dir poco storica la vittoria a Parma, città in cui il centrosinistra non vinceva da 24 anni.


In seguito alla vittoria del ballottaggio, Damiano Tommasi, il nuovo sindaco di Verona, ha rilasciato alcune dichiarazioni alla stampa. L’ex centrocampista della Roma ha dichiarato che il suo trionfo è importante non solo a livello locale, ma anche nazionale. “L’attenzione su queste amministrative era massima, non solo per la storia che si è scritta, ma soprattutto perché siamo a ridosso delle elezioni politiche“, ha spiegato al termine del suo primo giro in municipio.


Tommasi ha però voluto sottolineare di aver “sempre ribadito che il campo è quello di Verona e le discussioni nazionali non devono entrare nel dibattito cittadino“, oltre al fatto che “le scelte le abbiamo prese qui fra di noi e poi le abbiamo comunicate a Roma. E credo che sia stata una delle tante differenze che abbiamo messo in campo rispetto alle altre proposte politiche“, ha aggiunto.

Verona, Tommasi: “Priorità? Dobbiamo diventare una città europea”


Il nuovo sindaco ha le idee chiare sul futuro. “Le priorità sono tante“, ma “l’obiettivo a medio e lungo termine che dobbiamo avere è diventare una città europea non solo nei numeri, ma anche nella nostra visione di futuro“, ha spiegato Tommasi.

Verona, Tommasi: “Si può vincere anche senza denigrare gli avversari”


Parlando della sua vittoria, Tommasi ha dichiarato che “è stata premiata una certa politica che piace a me: quella della proposta, della fiducia, del parlare di progetti, di giovani e di quello che si vuol fare senza denigrare, insultare o accusare altri candidati“.


Amministrative, Letta: “Vince strategia del campo largo, serietà e linearità”


Anche Enrico Letta, il segretario del Pd, ha commentato i risultati dei ballottaggi. “Il commento è che alla fine paga la linearità e la serietà: vinciamo perché la responsabilità è più importante di tutto, in questo momento difficile serve una politica che sia seria e lineare. Il campo largo è stato preso in giro ma questa strategia paga. Perde male il centrodestra per scelte incredibili, scegliendo fuoriusciti del centrosinistra, penso a Catanzaro“.


Tag: BallottaggiCentrosinistraDamiano TommasiElezioni AmministrativeVerona