Varese, i ‘barbari sognanti’ ricordano Maroni nella sede storica della Lega: “Lotteremo per lui”

Nel giorno della scomparsa di Maroni si è discusso di quella che resterà la sua eredità politica, l'autonomia: "E' stato un esempio per noi e lo sarà ancora a lungo"

newsby Alessandro Boldrini23 Novembre 2022



Il mondo della politica è in lutto per la scomparsa dell’ex ministro degli Interni ed esponente di spicco della Lega, Roberto Maroni. Proprio per ricordare ‘Bobo‘ come veniva affettuosamente chiamato dai propri compagni di partito, Marco Bordonaro, neo segretario cittadino della Lega a Varese, ha riunito nella sede storica di piazza del Podestà i militanti per un momento di raccoglimento dedicato all’ex leader del Carroccio.

Stasera abbiamo annullato una conferenza che doveva tenersi qui perché ci sembrava giusto tributare l’onore che è dovuto a una figura come Roberto Maroni, per noi ‘Bobo’: una figura di primissimo piano non solo per la varesinità, ma per tutta Italia“, le sue parole. Nel giorno della scomparsa di Maroni si è discusso di quella che resterà la sua eredità politica, l’autonomia: “E’ stato un esempio per noi e lo sarà ancora a lungo“, ha aggiunto Bordonaro.


Tag: LegaMarco BordonaroRoberto MaroniVarese