Salvini: “La Lega proporrà eliminazione coprifuoco”

"Bisogna avere coraggio e visione. Dobbiamo avere fiducia degli italiani"

newsby Davide Di Carlo20 Aprile 2021



“Riguardo alle aperture bisogna avere coraggio e visione. Bisogna scommettere sull’Italia e gli italiani perché meritano di avere fiducia. Se il piano vaccinale corre e se i contagi scendono è giusto riconoscere il diritto alla vita e al lavoro. La Lega porterà sul tavolo una proposta per eliminare il coprifuoco. Oggi la Grecia comincerà ad usare il vaccino russo, mentre a Bruxelles dormono. A Madrid i locali sono aperti da tempo e non voglio parlare di Israele perché non è Europa”. Così il leader della Lega, Matteo Salvini, a margine della conferenza stampa sulle zoomafie e il randagismo.

Pnrr, Salvini: “Meloni non ha visto il documento? Noi lo vedremo. Onori per chi è al governo”


“La Meloni non ha visto il documento? Noi lo vedremo. Se scegli di far parte di un governo sono onori e oneri, è chiaro che tutto il Parlamento dovrà esserne informato. Ma se si è deciso di star fuori dal governo il discorso è diverso. Noi abbiamo fatto una scelta per essere determinanti sull’utilizzo di questi fondi. Draghi vuole arrivare tra i primi Paesi europei nel presentare il documento, ma se c’è bisogno di qualche giorno in più, io penso che a Bruxelles nessuno si offenderebbe”. Così ha proseguito Matteo Salvini.

Amministrative: “Per Milano ipotesi Albertini per far tornare città traino dell’Italia”


“Entro dieci giorni dobbiamo decidere su Pnrr e riaperture. Prima ci occupiamo di questo, poi a maggio del resto. Io da milanese posso dire che l’ipotesi Albertini potrebbe riportare Milano ad essere il traino per tutta Italia e l’Europa. Così il leader della Lega, Matteo Salvini, a margine della conferenza stampa sulle zoomafie e il randagismo.

Grillo, Salvini: “Invocare innocenza su ritardo denuncia è disgustoso. Non è il Medioevo”


“Da padre non commento uno sfogo di un padre. Mi permetto di dire che è disgustoso ed imbarazzante invocare l’innocenza di un figlio in base ai giorni di attesa di una ragazza nel denunciare uno stupro. Questo ci riporta al Medioevo. Non so se Grillo si sia reso conto di quello che ha detto. Io mi auguro che sia innocente e che chieda scusa a tutte le donne italiane, non solo alla ragazza. Da padre di una bimba, sentirsi dire che se una ragazza non denuncia subito allora si è inventata tutto, mi fa schifo”.


Tag: Matteo Salvini