Salvini: “Io un governo con Renzi non lo faccio”

Il leader della Lega ha escluso categoricamente la possibilità di un governo di centrodestra allargato a Matteo Renzi. "Quelli che parlano di governo di salvezza nazionale spesso pensano alla salvezza della propria poltrona", ha aggiunto

newsby Redazione28 Gennaio 2021



Se avessi i numeri sì” così Matteo Salvini risponde ai cronisti che gli chiedono della possibilità di un governo di centrodestra allargato. Allargato a Matteo Renzi? “No. Mi vede al governo con Renzi? Io no“, ironizza. “Io un governo con Renzi non lo faccio“, sottolinea. Commentando le ultime dichiarazioni di Gian Marco Centinaio, il leader della Lega ha dichiarato: “Io non interpreto il pensiero altrui“.

Salvini: “Chi parla di governo di salvezza nazionale pensa a sua poltrona”


Quelli che parlano di governo di salvezza nazionale spesso pensano alla salvezza della propria poltrona. O c’è un governo serio che si dà alcuni punti da portare avanti e li fa, o sennò io al governo con Zingaretti, Renzi, Di Maio non vedrei cosa potrei farci“, ha aggiunto Salvini. Per il leader della Lega, in primo luogo, è necessario sgombrare il campo dal nome di Conte. “Mattarella domani ci chiederà se siamo disposti a sostenere un governo Conte, visti i disastri che ha fatto risponderemo compattamente di no“.

“Confidiamo Mattarella non tolleri più caccia a viandante”


Dico solo che confidiamo nel presidente Mattarella che penso non tolleri ancora a lungo questa disperata caccia al viandante. Non stanno cercando dei responsabili, stanno cercando dei profughi che hanno a cuore la loro poltrona, l’Italia non lo merita. O c’è un governo che ha i numeri per governare o la parola spetta agli italiani“, ha concluso Salvini.

 


Tag: CrisiGiuseppe ConteGovernoMatteo RenziMatteo Salvini