Sala: “Decreto energia è praticamente pronto stando a Cingolani”

Il sindaco di Milano ha dichiarato che "in termini di consigli la collaborazione con i docenti del Politecnico produrrà qualcosa di buono"

newsby Redazione6 Ottobre 2022



Ho sentito Cingolani e mi ha detto che il decreto per regolamentare l’uso delle fonti energetiche è praticamente pronto e potrebbe uscire già da domani. Mi auguro visto il clima che si ritardi l’accensione dei riscaldamenti“. Lo ha detto Giuseppe Sala, a margine dell’inaugurazione di campo sette a San Siro. Ha poi aggiunto: “In termini di consigli la collaborazione con i docenti del Politecnico produrrà qualcosa di buono. Non eravamo abituati a dover risparmiare energia con cosi tanta necessità e ne sappiamo fino a un certo punto“.

Sala: “Maran fa bene a tenere il dibattito vivo”


Sala ha poi commentato l’incontro pubblico organizzato dall’assessore comunale alla Casa Pierfrancesco Maran, che si svolgerà sabato 8 ottobre, alle 10:30, davanti alla Fondazione Feltrinelli. La riunione politica senza simbolo di partito si chiamerà “Cominciato da capo. Cominciamo a vincere. Cominciamo dalla Lombardia“. All’evento sarà presente anche Giuliano Pisapia, l’ex sindaco di Milano.

Dobbiamo prima di tutto aspettare la formazione del governo per capire se rimangono in campo sia Fontana che Moratti. A seguire riflettere sulle alleanze e infine se primarie si o primarie no. Primarie solo del PD hanno un senso molto diverso“, ha sottolineato Sala. Il primo cittadino ha messo in chiaro che la strada verso le elezioni regionali in Lombardia non è ancora ben delineata.  Ha poi concluso dicendo: “Maran fa bene a tenere vivo il dibattito ma fino alla formazione del governo non va fatto nessun passo“.


Tag: Giuseppe SalaMilano